Il mondo a colori della casa Editrice Usborne

0
76

I colori ci circondano, sono in ogni dove e sono tra le prime cose che imparano i bambini dopo “mamma” e “papà”.
Chi non ha insegnato al proprio bimbo che il sole è giallo, il cielo celeste e il pomodoro rosso? Questi, tra l’altro, sono i colori più importanti da cui si ricavano tutti gli altri colori.

I bambini nutrono un amore grande per i colori.
Per loro avere un foglio bianco davanti agli occhi e poterlo imbrattare con i colori che desiderano è un’esperienza meravigliosa e non ha importanza trovare un senso in quel pastrocchio di colori, perché il senso è semplicemente insito nel piacere e nel gusto di quella realizzazione.

Il mondo a colori di Usborne

Usborne ha dedicato, in particolare, due libri sui colori, distinti in base all’età dei bambini.

Il mondo a colori di Usborne

Per i più piccolini ha ideato un lift-the-flap di cartonato pesante e resistente molto colorato, talmente attrattivo che i bambini non possono resistere dall’aprire le finestrelle!!

Il mondo a colori di Usborne

Iniziamo con uccellini e apette che svolazzano da un fiore all’altro e sollevando il petalo del fiore appare la scritta corrispondente al colore che i bimbi imparano subito!

Immaginiamo “Snap Snap” un treno colorato che attraversa la nostra città “Can you guess”

Il mondo a colori di Usborne

who goes ‘Snap Snap’ in the red wagon?” e alzando l’aletta il bimbo scopre un bel coccodrillo, e così via dicendo per tutti i colori.

usborne

La foresta, si sa, attrae da sempre i bambini.
Quella che troviamo nel libro è così ricca di piante, frutta, animali e alberi che il bambino si divertirà a individuare animali e oggetti nelle pagine per indicarne poi il colore corrispondente.
E tra pinguini e traffico in città la scoperta continuerà per poi passare attraverso simpatiche scimmiette ad imparare a mischiare i colori per crearne di nuovi e a individuare e contare gli oggetti colorati.

Per i più grandi c’è il Big Book of Colour.

big book of colours

Un libro che da subito conduce i giovani lettori ad esplorare il mondo dei colori attraverso gli occhi “Some scientist say that our eyes can see about 10 million different colours”, colori primari e secondari, caldi e freddi.
Il blu si ritrova nell’acqua, nei jeans, nella luna ed è il colore preferito delle persone.
Il giallo è il colore che Vincent Van Gogh utilizzava per dipingere i suoi famosi girasoli, la parola “arancione” fu detta per la prima volta nel 1512 con riferimento ad un frutto maturo..

Big Book of Colour.

E cosi via tra aneddoti e curiosità i bambini imparano tante nozioni sfiziose ed importanti associando i colori alle cose e alle persone che ci circondano.
In questo modo sarà difficile scordare ciò che si è imparato, anzi il desiderio di imparare sempre più cose fa prendere in continuazione il libro in mano e sfogliandolo si impara, ogni volta, qualcosa di nuovo e di diverso.

Se poi alla lettura si associa il disegno, ancora meglio.

Big Book of Colour.

I bambini di tutte le età, si sa, adorano rielaborare ciò che li circonda, ognuno a modo proprio e nulla da più soddisfazione del realizzare un bel disegno colorato magari usando i pennelli e mischiando i colori fino a creare nuove tonalità!!Big Book of Colour.

Questo è sicuramente un modo istruttivo e divertente per intrattenere grandi e piccini e perché no, anche noi genitori!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here