In Costiera Amalfitana con i bambini

Ultima modifica 30 Ottobre 2017

“A ZONZO COI BAMBINI”
posti belli, gite e vacanze (con un occhio al risparmio)
suggeriti da Around Family

Con i bambini “nel blu dipinto di blu”

(quello del cielo e del mare della Costiera Amalfitana)

costiera amalfitana coni bambini

Qualche anno fa, alcuni amici ci hanno invitato a trascorrere un week end insieme a loro in costiera amalfitana, in un agriturismo di cui avevano sentito parlare molto bene.
Molto curiosi, ma un po’ titubanti (eravamo quattro famiglie con 7 bambini dai 0 a 6 anni!) ci siamo così inerpicati tra le famose curve, fino a Massa Lubrense, sospesa a metà strada tra il golfo di Sorrento e quello di Amalfi.
Dopo esserci persi un paio di volte (noi ci perdiamo sistematicamente..) siamo finalmente arrivati tutti alla nostra destinazione: L’azienda agrituristica Le Tore.

 

agriturismo costiera amalfitana

In Agriturismo

A noi, che amiamo tanto gli agriturismi che hanno conservato le loro caratteristiche (con poche concessioni al turismo di massa) è piaciuto veramente tanto: la masseria è ancora quella originaria dell’800, ristrutturata con amore, con otto camere molto grandi ed anche un bell’appartamento, circondata da meleti, vigneti, oliveti, orti e boschi.

stanze agriturismo costiera amalfitana

 

Qui ci siamo goduti una vera azienda agricola (e biologica: producono un olio extravergine pluripremiato), verdissima e silenziosa (a parte il chiasso dei nostri bambini).
Si fa colazione in giardino con le loro marmellate (memorabili!!) e si mangia al ristorante, aperto agli ospiti ma anche “agli esterni” (su prenotazione), che offre una cucina tradizionale, saporitissima e preparata con amore (praticamente viene utilizzato tutto quello che si produce in azienda)

colazione costiera amalfitana

 

Noi ci siamo tornati più volte negli anni, da allora in poi, perchè ci sono moltissime cose da fare o vedere quando si va lì….
Chi non ha voglia di muoversi, e vuole solo “staccare”, può rimanere in masseria e godersi il solarium, giocare a ping pong, o andare in sala lettura; mentre i bambini possono scorrazzare in giro, fare passeggiate nel verde o visitare la fattoria con gli animali (i bimbi spesso sono anche coinvolti in alcune attività in fattoria.

Per chi ha voglia di scoprire i due golfi, invece, c’è solo l’imbarazzo della scelta: da una passeggiata nella vicina Massa Lubrense

 

costiera amalfitana

..fino alla mini crociera per le isole, Capri ed anche Amalfi (da dove partono i battelli che portano alle spiagge più belle e alla bellissima Grotta dello Smeraldo )

costiera amalfitana

 

con il suo splendido Duomo, che incanterà i “grandi”

 

duomo costiera amalfitana

e il Museo della carta dove i piccoli scopriranno come si fabbrica la famosa carta.

Raggiungibilissima è anche Sorrento: col suo splendido borgo marinaro a Marina Grande, un caratteristico villaggio di pescatori; la Cattedrale di Sant’Agnello, la chiesa e il convento dei Frati Cappuccini e i Ruderi di una villa Romana a Capo di Sorrento.

 

sorrento

Una visita tutta dedicata ai bambini, invece, è quella a Gragnano, capitale italiana della pasta: a pochi chilometri da Le Tore, alcuni pastifici mostrano ai visitatori tutto il processo di produzione della pasta (che poi si può mangiare direttamente “in loco”, cotta nella “caccavella” e condita, ovviamente, con un bel sugo alla “sorrentina”).

 

pasta salerno

Ma una meta veramente imperdibile è la meravigliosa Baia di Jeranto, proprio di fronte ai faraglioni di Capri, nell’area marina protetta di Punta Campanella.

La baia è visitabile sempre, ma gli accessi sono difficili, seminascosti e solo una guida esperta, si orienta facilmente tra piccoli sentieri, deviazioni e bivi (sconsigliati ovviamente col passeggino, meglio fasce e marsupi) che conducono a questa meraviglia naturale. Proprio per questo motivo, se si hanno bambini al seguito, andarci con una guida è senz’altro consigliato (anche per non farsi sfuggire l’ingresso della Grotta delle Noglie o la seicentesca Torre di Mont’Alto)

I weekend di primavera all’agriturismo Le Tore: le offerte

Se volete approfittarne, l’agriturismo Le Tore ha in programma con il Fai, splendide visite guidate alla baia, oltre al canonico weekend del 21-22 marzo, ci sono anche durante quelli del 12 e 26 aprile;del 1, 10 e 24 maggio; e del 7 e 21 giugno.
E per questi eventi Le Tore hanno organizzato per gli amici di Around Family due weekend veramente imperdibili:
-Weekend una notte/ due giorni: in camera family, mezza pensione, bottiglia di vino prodotta dall’azienda: 140€ ( anziché 180€) a famiglia. Bambini gratis.
-Weekend due notti/ tre giorni: in camera family, in mezza pensione e in omaggio una bottiglia di vino prodotta dall’azienda: 250€ (anziché 300€) a famiglia. Bambini gratis.
Per prenotazioni o per richiedere maggiori info: contattateci!

… mi raccomando divertitevi e dite sempre che vi manda Around Family!

Francesca Moscarelli

Rispondi