La primavera 2016 di Kiabi

0
441

Ultima modifica 27 Agosto 2020

Moda a piccoli prezzi, ecco il concetto di moda prêt-à-porter che ha portato Kiabi, marchio francese nato nel 1978, ad essere presente in 20 Paesi al mondo, ad avere 453 negozi di cui ben 25 sono stati aperti in Italia, uno shop on line colorato e facile da gestire oltre ad una community di fan molto importante sui vari social network.

 

Per la stagione in corso il marchio francese propone capi allegri principalmente dai colori pastello e facilmente abbinabili. Ma non è tutto: per la primavera 2016 ha pensato ai capi double-face, quindi acquistando un solo capo abbiamo ben due possibilità differenti di vestire i nostri figli.

Federica come più o meno tutte le bambine adora il rosa,  ma odia le tinte forti, dice che sono troppo appariscenti e poco fini. Ha poco più di dieci anni, ma ha già le idee molto chiare.

E7_2016_PH01-0969tel

Per questo in questa nuova collezione si riconosce e c’è solo l’imbarazzo della scelta. Arancione, verde, rosa, azzurro. ”Pantaloni o gonna, non importa, cio’ che importa è abbinarli bene perché una bimba deve essere sempre elegante”, mi ripete sempre ogni volta che entriamo in negozio e le chiedo cosa preferisce.

Tra l’altro non so voi, ma per noi questo è un periodo intenso di compleanni, ne abbiamo praticamente uno a settimana.
E secondo voi, una bambina può’ andare ai vari compleanni con lo stesso vestito? Sia mai!

Devo dire che la comodità di poter fare ” due uscite” con un solo vestito, non è affatto da sottovalutare.




Rispondi