Nasi all’insù per Caput Lucis al Rainbow Magicland

0
706

Ultima modifica 23 Maggio 2016

Siamo stati alla serata inaugurale dei fuochi d’artificio della manifestazione Caput Lucis, che quest’anno ha scelto come location il suggestivo e magico parco di divertimenti Rainbow Magicland.

Fuochi d’artificio di Caput Lucis al Rainbow

Quindi, oltre ai giochi d’acqua di sicuro effetto, oltre alle attrazioni del parco, alla magia di questo luogo incantato e ricco per tutta la famiglia, ci si è aggiunta la ciliegina sulla torta: lo spettacolo di fuochi d’artificio, un evento veramente strabiliante, che ha affascinato grandi e piccini.

caput lucis rainbow magicland

Per l’occasione, il parco ha pensato ad un’offerta allettante: con un biglietto acquistabile anche online di soli 15 euro, si poteva avere accesso all’area dalle 16.00 del pomeriggio, provando tutte le attrazioni messe a disposizioni e godendo degli show di stuntmen e Winx, nonchè di assistere anche a dell’ottima musica dal vivo, dalle 19.30, con il mitico gruppo musicale Frankie & la Canthina Band, a seguire strabiliante gioco di fuochi d’artificio e poi tanta musica all’aperto per ballare e scatenarsi fino a tarda notte.

caput lucis rainbow magicland2

Una serata con la famiglia

Dato che è estate, la scuola è finita e la voglia di divertirci fuori casa è tanta, abbiamo pensato di andare con le bambine, di 6 e 5 anni, e abbiamo fatto benissimo: ci siamo tutti divertiti un mondo!

Musica dal vivo con Frankie & Canthina Band

Abbiamo approfittato della giornata assolata, ma non troppo afosa e ci siamo scatenati tra giochi d’acqua, musica e attrazioni, nonchè abbiamo ballato al ritmo del funky e della dance degli anni ’70 e ’80 con Frankie e i suoi. Nonostante passino gli anni, loro sono sempre scatenati come un gruppo di adolescenti, con la stessa energia, la stessa voglia di divertirsi, che riescono a trasmettere con estrema spontaneità, il tutto è impreziosito dall’indiscussa professionalità e dall’alta qualità delle musiche proposte.
Gli amanti del genere non possono rimanere delusi (ma anche tutti gli altri!), anzi, la loro performance difficilmente può essere eguagliata, se non dagli artisti originali dei pezzi. Ve lo garantisco.
Dire che è stato un successone, è dire poco. Se lo meritano tutto… e anche di più!

caput lucis rainbow magicland frankie and canthina band

Il programma è stato fitto ed ha permesso anche a noi con bambini, di poter fare tutto: in pratica alle 22.30 circa i fuochi erano finiti, quindi si poteva anche tornare a casa, soprattutto noi con bambini relativamente piccoli, per tutti gli altri, iniziava la lunga notte discotecara proprio sotto le spaventose montagne russe del parco

caput lucis rainbow magicland1

Una serata al di fuori della solita routine, che ci fa godere del tepore ormai estivo, che ci fa divertire e che riesce a mettere insieme tutti i gusti e le esigenze della famiglia, in un parco di divertimenti che offre tutti i servizi necessari per ospitare questo genere di iniziative, in tutta sicurezza e tranquillità.
Niente calca, niente ressa, file ai giochi che scorrevano senza intoppi, servizi eccellenti, organizzazione ottima.

La manifestazione Caput Lucis ha in programma altre serate simili, che vedranno come protagonisti musica e fuochi d’artificio, sempre all’interno del Rainbow Magicland: 7-8-9-10 agosto prossimi, lo spettacolo verrà di nuovo proposto, ancora più emozionante di prima (evento facebook) con le gare pirotecniche.
Quindi, se vi siete persi questa serata d’apertura, niente panico, potete rifarvi.

E’ un evento veramente imperdibile, soprattutto per i bambini… i miei oggi, non fanno altro che parlarne!

caput lucis

Qualche suggerimento

Se non siete mai stati al Rainbow, qui potete trovare la nostra recensione e inoltre: è bene sapere che ci sono tanti giochi ad acqua in cui ci si inzuppa parecchio, quindi è il caso di portare almeno un cambio completo per i bambini (sì, anche le mutandine!), a meno che non si decida di far indossare loro semplicemente un costume ed un paio di ciabatte, per poi rivestirli per la sera, e allora il problema non si pone.
Portatevi anche un bell’asciugamano grande. Chiudete il cambio asciutto all’interno di una busta impermeabile e poi dentro uno zaino, perchè se partecipate ai giochi anche voi (come abbiamo fatto noi), lo zaino dovete necessariamente portarvelo appresso, quindi il rischio che si bagni è molto alto.
Lo stesso dicasi per accessori come cellulari e tablet.
Nel parco ci sono punti ristoro, chioschi, fast food, ristoranti, baretti e quant’altro. I prezzi variano, dipende da cosa scegliete di fare.
Ci sono fontanelle sparse e possibilità di refrigerarsi lungo il percorso, munitevi di crema a protezione solare ed eventualmente copricapo.
Ovviamente, visto che si entra nel pomeriggio e si va incontro al tramonto, preferire di fare i giochi ad acqua prima che tramonti il sole, così che si possa avere il tempo di asciugarsi.
Portare anche una felpina di cotone per la sera, il posto è parecchio umido.
Che altro!?

DIVERTITEVI TANTISSIMO!!!!!

Micaela

Rispondi