Noah: Russell Crowe al cinema dal 10 aprile

0
1142

Ultima modifica 28 Giugno 2019

Noah

La Paramount Pictures e New Regency Productions presentano Noah che racconta fedelmente la storia dell’uomo scelto da Dio per un compito spettacolare – costruire l’Arca-  prima che il grande diluvio universale distrugga il mondo emerso. E’ di proporzioni bibliche questo progetto che ha catturato l’interesse di Darren Aronofsky da prima che esordisse dietro la macchina da presa – fin dall’età di tredici anni pare abbia iniziato a lavorare a una versione a fumetti del racconto.

Quattro anni fa il regista di The Wrestler aveva anticipato che Noah avrebbe raccontato la tradizionale storia del celebre patriarca; però si sarebbe incentrato di più sulla parte fantascientifica dell’episodio biblico. Insomma, è chiaro che Darren Aronofsky non ha voluto realizzare una ridente commedia alla Tom Shadyac – che proprio nel 2007 firmava Un’impresa da Dio.

Ci sembra più interessato a ripetere quanto già fatto in passato con un film dalla capacità visionaria come The Fountain – L’albero della vita. Dopo aver scritto una prima stesura insieme all’amico Ari Handel (co-firmatario di L’albero della vita) il regista e co-produttore di Noah ha affidato la sceneggiatura a John Logan (Il gladiatoreThe Aviator).

Per il ruolo del protagonista in principio si era fatto il nome di Christian Bale, ma poi è stato scelto il premio Oscar Russell Crowe. Nella parte del cattivo, invece, c’è Liam Neeson.  Nel film ci sono anche Jennifer Connelly, Emma Watson, Logan Lerman, Ray Winstone. Menzione speciale per Antony Hopkins che interpreta Matusalemme, nonno di Noah.

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=fvDbSHtWZT4]

Ci vediamo al cinema il 10 aprile con Noah.

Paola Lovera

Rispondi