Nutripiatto: porzioni a misura di bambino

0
177

Qual è la porzione giusta di cibo per un bambino?

Fermo restando che ogni individuo e quindi ogni bambino è diverso, così come i gusti e le abitudini culinarie, ci sono dei principi però che non andrebbero sottovalutati.
Ecco perchè sono molto contenta di aver partecipato alla presentazione del Nutripiatto di Nestlé presso Explora

Mi sono resa conto degli errori che inevitabilmente commetto con mio figlio!

Un recente sondaggio realizzato dall’azienda svela perché è ancora necessario aiutare i genitori nel difficile momento dei pasti.
E ci spiega come aiutarli.

Il progetto è nato a ottobre 2018 e si conferma uno strumento chiave per supportare i genitori nella gestione delle porzioni e dei pasti.

Cosa è Nutripiatto?

Nutripiatto, che si avvale del contributo scientifico dell’Università Campus Bio-Medico di Roma, è un kit composto da un piatto ‘intelligente’ e da una serie di ricette nutrizionalmente bilanciate.

kit nutripiatto nestlé

Nutripiatto potrà diventare un valido alleato per invogliare i bambini a prendere parte attiva nella scelta dei cibi e nella preparazione delle ricette, riportando nelle famiglie italiane l’abitudine a consumare cibi semplici, nel rispetto della stagionalità dei prodotti e dei piatti tradizionali” – spiega Laura De Gara, Presidente del Corso di Laurea Magistrale in Scienze dell’Alimentazione e della Nutrizione dell’Università Campus Bio-Medico di Roma.

Come si può avere il Nutripiatto?

Il kit Nutripiatto sarà distribuito, nel corso del 2019, ad alcune scuole elementari per valutarne l’efficacia nel promuovere una corretta alimentazione nelle famiglie.

Nel sito è possibile scaricare la guida, trovare approfondimenti, ricette consultabili liberamente e richiedere il kit Nutripiatto gratuitamente.

Per valutare da un punto di vista scientifico quanto e come Nutripiatto è in grado di promuovere un corretto stile alimentare nelle famiglie partirà a breve uno studio grazie al supporto dell’Università Campus Bio-Medico di Roma. Verranno coinvolte 3 scuole elementari e l’asilo aziendale dell’Università, e si andrà a validare l’efficacia di Nutripiatto nell’innescare cambiamenti positivi nei costumi nutrizionali di chi ne fa uso.

Nutripiatto è un modo semplice e divertente per creare (genitori e figli insieme) porzioni a misura di bambino.

Grazie a un kit composto da un piatto “intelligente” e da una guida didattica che spiega come utilizzare il Nutripiatto, offre idee e consigli per soddisfare i fabbisogni nutrizionali dei bambini, promuovendo i principi di un’alimentazione sana e bilanciata, nelle differenti fasce di età dai 4 ai 12 anni.

presentazione nutripiatto kit

Nutripiatto rientra nel progetto internazionale Nestlé for Healthier Kids, che si pone l’ambizioso obiettivo di aiutare, entro il 2030, 50 milioni di bambini a vivere in modo più sano. E in un Paese come l’Italia, in cui una corretta nutrizione ha come alleato la dieta mediterranea, Nutripiatto ne sostiene ulteriormente i principi, focalizzandosi sulla corretta porzionatura di pasti e alimenti”, afferma Desirée Garofalo, Nutrizionista Nestlé.

L’obiettivo è quello di distribuire 500.000 kit Nutripiatto entro il 2020, raggiungendo così quasi il 15% delle famiglie in Italia con bambini in questa fascia di età.

Quante volte preparando pranzo e cena dei nostri figli ci poniamo alcune domande sulle quantità da dare?

Ecco, questa è un’ottima idea anche per stimolare i bambini stessi a finire tutto ciò che è presente nel piatto, che comunque è già bilanciato e misurato in porzioni corrette.

Può essere un momento di condivisione con i vostri figli, decidendo e preparando insieme come completare il Nutripiatto. In questo modo imparerà a seguire una corretta e sana alimentazione, dove non ci sono solo carboidrati o solo proteine.

Un gioco che aiuta sia grandi che piccini, rende più responsabili e diminuisce il rischio dell’obesità infantile.

laboratorio explora nutripiatto

Come consigliato dalla chef Cristina Bowerman durante la presentazione del progetto, bisogna anche insegnare ai propri figli a provare cibi nuovi, cercando di farli sperimentare sia a casa, sia quando si va fuori al ristorante.

Nutripiatto si dimostra dunque un valido alleato dei genitori di oggi  insieme a nutrizionisti e insegnanti.

Inoltre, per continuare a sensibilizzare il maggior numero di famiglie possibile sulle basi di una corretta nutrizione, saranno organizzati presso Explora Il Museo dei Bambini di Roma, nel weekend 16-17 marzo, una serie di laboratori dedicati alle famiglie che hanno il compito di divertire grandi e piccoli, avvicinandoli ai concetti nutrizionali che stanno alla base del progetto Nutripiatto, a partire dalla gestione dalle porzioni.

nutripiatto explora

Noi ci saremo, per provare insieme ai nostri figli questi divertenti laboratori pensati appositamente per loro e anche per noi! Intanto mio figlio a casa sta prendendo confidenza con il piatto ed è molto entusiasta di usarlo… speriamo di riuscire ad aumentare le porzioni di verdure e diminuire quelle di pasta e pane!

Che dite, ce la faremo?

34 anni, siciliana di origine ma romana di adozione. Psicologa dell’età evolutiva e psicoterapeuta, adoro viaggiare, ascoltare musica e perdermi nelle librerie a curiosare tra le copertine dei libri odoranti di nuovo, sperando un giorno di poterli leggere…

Rispondi