Peter Rabbit un film divertente che fa riflettere. La recensione.

0
622

La sorpresa più attesa nell’uovo di cioccolato ce la fa la Warner Bros. Italia che dal 22 marzo fa uscire nelle sale cinematografiche Peter Rabbit, un vero coniglio di Pasqua!
Il film è diretto da Will Gluck, mentre Nicola Savino presta la sua voce al simpatico Peter.

La storia è ripresa dal racconto “The Tale of Peter Rabbit” scritto e magistralmente illustrato da Beatrix Potter che nel 1902 fece conoscere all’Inghilterra e poi al mondo intero la storia di questo coniglio un po’ chiassoso e dispettoso.

peter rabbit

Il lungometraggio è eseguito con tecnica mista con attori che interagiscono con personaggi fotorealistici animati, alla prima scena quando vedremo i coniglietti non crederemo mai che sono il prodotto della computer grafica!

Immergiamoci allora, con lo stupore tipico dei bambini in questo meraviglioso, so british, paesaggio inglese.

Il verde è lussureggiante e l’orto prezioso che si estende proprio di fronte al loro albero tana è il luogo dove i conigli preferiscono mettere in campo le loro razzie ed è scenario quotidiano delle scorribande adrenalitiche che avvengono alle spalle dell’anziano e burbero McGregor.

peter rabbit il film

Peter Rabbit, dal fare sicuro di sé, un po’ troppo spaccone e dispettoso, sprezzante del pericolo, dai modi sfrontati e ribelli è considerato il leader fra i fratelli conigliotti e nessuno riesce a fargli cambiare mai idea.
Nemmeno quando mette a repentaglio la propria vita per recuperare la sua giacca blu adorata facendosi acciuffare così dal temibile McGregor.
Un avvenimento tragico e inatteso cambierà per sempre il corso della loro esistenza.  Quando crederanno che finalmente in quel meraviglioso cottage vittoriano si potrà fare festa assieme agli amici del bosco dalla sera alla mattina… un nuovo inquietante personaggio si affaccerà alla porta!

L’intera narrazione scorrerà veloce, dinamica, goliardica.

Le immagini con colori brillanti e vivaci, tipici dell’Inghilterra in primavera faranno da sfondo a questa storia così tipicamente inglese, ricca di humor, stile, comicità esilarante e tanti, tantissimi colpi di scena.

Una trama divertente ma con tantissimo spessore morale.

Impareremo tante lezioni e la più grande sarà quella che Peter darà a se stesso.

La capacità di chiedere scusa,
di ammettere di aver sbagliato e avere la volontà di voler rimediare.

Uniti a Peter in questa avventura ci saranno i suoi fratelli conigli, i vicini di casa Bea e Thomas – questi tra loro tanto diversi quanto uguali. Assieme a loro scopriremo le emozioni che l’amicizia pura può regalare, il batticuore che solo l’amore genuino riesce a farti sentire.

peter rabbit il film

La campagna vivace e sullo sfondo la meravigliosa città di Londra con i suoi simboli e luoghi di culto sono delicatamente integrati nella fotografia del film che non vorremmo mai più uscirne.

La storia tocca temi importanti e il cambiamento caratteriale di Peter sarà uno stimolo alla riflessione, da “peperino” diventerà un fiero coniglio da imitare.
Il filo rosso nella storia è l’educazione, il rispetto e soprattutto la lealtà, la sincerità che sono fondamentali per vivere appieno gli affetti.
Peter inciamperà nell’errore della menzogna, e scoprirà sulla sua pelle che le bugie distruggono le relazioni rovinandole, sgretolandole, travisandole e solo grazie all’umiltà tutto potrà sistemarsi.

#Spaventometro 0

Nella trama non ci sono scene paurose o che possono turbare la visione.
Al contrario, preparatevi a ridere, ridere, e ridere talmente tanto che ricorderete a lungo questo film come uno dei più divertenti che abbiate mai visto.

Per la semplicità e per la lunghezza di soli 95 minuti, la visione è consigliata a tutte le età a partire dai tre anni. Peter Rabbit è un film perfetto per l’intera famiglia, anche i genitori e nonni saranno invasi dal buonumore!
Malik infatti ne ha parlato a tutti gli amichetti, gli è piaciuto davvero tantissimo, mi ha detto che sarebbe bello avere dei coniglietti così pazzerelli con cui giocare e fare pasticci!

Arriva la Pasqua e oltre al coniglio di cioccolato non fatevi mancare Peter Rabbit!
Lo spasso è assicurato assieme a Peter e alla sua banda così scalmanata e saltellante!

® riproduzione riservata

Non c'è film (per famiglie) che la coppia romana non recensisca! Titty e Malik alias gli inviati del cinema della Capitale. Seguite le recensioni, condividetele e non dimenticatevi di andare al cinema!!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here