Piccoli geni, una serie tv Netflix originale [Recensione]

0
107

Avete mai sentito parlare di una serie tv chiamata Piccoli geni?
Se avete Netflix dovete assolutamente vederla con i vostri bambini.

piccoli geni

E’ risaputo che Netflix abbia nel suo pacchetto diversi ed interessanti documentari tra cui ad esempio Bebé: viaggio nel primo anno di vita!

Ma oggi voglio parlarvi di una docu-serie davvero fantastica che sono sicura appassionerà grandi e piccoli. Non mi credete? Provatelo subito, con i vostri occhi!

Ma entriamo nel dettaglio: di cosa parla Piccoli geni?

Che cos’è la memoria? Quanto sono profondi gli oceani?
Abbiamo dei superpoteri come i superhero? E soprattutto: i pesci fanno la pipì?

Già queste sono solo alcune delle innumerevoli domande a cui questa serie tv cercherà di darvi una risposta, attraverso un team di esperti.

piccoli geni

Piccoli Geni, Brainchild è il titolo in lingua originale, è condotto da una bravissima e divertente presentatrice di nome Shanara.
E’ sicuramente una fantastica serie tv adatta a bambini, adolescenti e come dicevo prima anche adulti dato che spiega la scienza attraverso episodi della vita di tutti i giorni, in modo semplice e divertente.

La serie è, purtroppo, di una sola stagione e si compone di 13 episodi di circa 25 minuti ciascuno, quindi è perfetta per far mantenere alta la concentrazione anche ai più piccoli! Devo dirvi che anche Sofia, a 18 mesi, in alcune parti è stata concentratissima, le è piaciuta un sacco la puntata sugli Oceani, dove abbiamo scoperto che esistono diversi strati di questo.

Una cosa incredibile che abbiamo imparato è che i pesci di uno “strato” non possono andare a nuotare in un altro, altrimenti affogano.
Avete capito bene, affogano! E ancora più pazzesco, secondo voi: i pesci fanno la pipì?

Volete la risposta? Beh, guardatevi la serie o per chi non ha Netflix a fondo pagina la soluzione, ma non dite che spoilero!

piccoli geni

Un’altra domanda che ci si pone durante la puntata sui germi è se davvero vale la regola dei 5 secondi. Per spiegarcelo, mettono in scena un esperimento: regalano ciambelle al centro commerciale.
Sfortunatamente, nel momento di dare la ciambella al cliente questa cade. Secondo voi, verrà accettata lo stesso oppure no? Voi cosa fareste?
E’ sorprendente vedere quello che fanno gli ignari visitatori del centro.
Personalmente ho sempre usato la regola dei 5 secondi, ma dopo aver visto la puntata ho decisamente rivalutato la “teoria”.

piccoli geni

Questo perchè nel cast c’è Alie Ward, un eccentrica amica della scienza come si definisce, che vi darà in maniera accurata la spiegazione scientifica del fatto ma rendendola di facile comprensione anche per i più piccoli.

Altri temi trattati sono i social media, le emozioni, le motivazioni, lo spazio e molto altro. Quindi come potete vedere, Piccoli Geni abbraccia diverse tematiche come scienza, tecnologia, innovazione e società in maniera divertente ed originale.

Un altro elemento che ci è piaciuto molto di questa serie è che per rispondere alla domanda scientifica vengono fatti diversi esperimenti sul campo ed inoltre, vengono proposti numerosi giochi da fare agli spettatori. In questo modo, non si è solamente un pubblico passivo, ma si partecipa da casa allo show, scoprendo se le risposte o le azioni fatte sono corrette oppure no!

Insomma, Piccoli Geni è senza dubbio una serie divertente ed educativa e non è affatto facile trovare dei format così che appassionano grandi e piccini!

Dati tecnici:
Piccoli geni
stagione 1 del 2018
episodi: 13 da 22/25 min. circa

PS: [si, i pesci fanno la pipì dalle branchie!]

Classe 1985 nata e cresciuta a Milano, meglio Cormano. Sono laureata in scienze sociali applicate ma ora faccio la mamma a tempo pieno di due piccole vivaci pesti. Da febbraio 2017 ho lasciato il nord per trasferirmi a Catania con la famiglia! Amo viaggiare, la lettura, il cinema e il baseball/softball.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here