Rogue One: A Star Wars Story, Finalmente

0
133

Finalmente è tornato Star Wars.

Non sono un’appassionata della saga, ma come tutti ho amato i primi tre film usciti al cinema ed ho imparato a seguire con trepidazione le avventure di Luke e di Han Solo.

Come molti, sono rimasta delusa dalla seconda trilogia, e lo scorso anno dall’ultimo episodio, molto, troppo uguale al primo…

Ecco perché ieri sera, complice sicuramente anche il freddo, non avevo molta voglia di andare al cinema. E’ stato mio figlio, 8 anni compiuti, a spronarmi. Lui voleva vedere il film, lo aveva già detto a scuola.

Rogue One: A Star Wars Story è il primo spin-off della saga di Star Wars e si colloca, cronologicamente, tra l’ Episodio IV – Una nuova speranza, e l’episodio III – La vendetta dei Sith.

Torniamo indietro nel tempo, la principessa Leia affida a due droidi i piani della morte nera chiedendo loro di farli avere al vecchio Jedi Obi Wan Kenobi.

E sono proprio i piani della morte nera quelli che un improbabile gruppo di eroi dovrà recuperare.

star_wars

L’impero è forte, i Jedi sono scomparsi, e la Morte Nera, la nuova grande arma dell’Impero è pronta per essere testata. Ci si può affidare solo alla speranza… in fondo, le ribellioni si fondano sulla speranza.

Non ci sono personaggi per ‘bambini’ tra i co-protagonisti.
Anche se i più grandicelli esultano quando sullo schermo appaiono per qualche minuto i due droidi, Darth Veder o la principessa Leia nel finale. Non andrei al cinema con i piccolissimi, perché comunque è un film cupo, dove si combatte praticamente sempre, ma un settenne se lo gode tranquillamente, soprattutto se si ritrova come genitore un accanito fans del ‘vero’ Star Wars.
rogueone3

Amanti o meno della saga, andate a vederlo. Merita davvero.
Vi sembrerà di tornare.. in una galassia lontana lontana.

Noi aspettiamo che esca in DVD, perché certamente non può’ mancare nella nostra collezione
Nelle Sale: 15 dicembre 2016

Milanesedipendente, uno spiderfiglio a un marito che adoro. Sono una persona leale, cortese, pazza ma senza strafare, permalosissima e un po’ pignola. Avere a che fare con me non è semplice, ma se scatta la scintilla...

Rispondi