Se non puoi venire tu, vengo io da te! Arriva la libreria a domicilio

0
1110
libreria a domicilio

Ultima modifica 16 Maggio 2020

La libreria Tanalibripertutti (Via Macaluso 17, zona Marconi), in questi giorni tanto difficili, ci propone un nuovo servizio.
Noi ne abbiamo usufruito subito e ve lo vogliamo raccontare.
Siamo tutti a casa, le giornate passano tra giochi, attività di vario genere e faticoso smart working. Sono momenti preziosi, che rinsaldano i legami familiari.

Si, perché nei momenti difficili è con la famiglia che si deve stare. Ma a volte si fatica ad adattarsi e le abitudini devono cambiare.

libreria a domicilioEd ecco che arriva questo servizio a domicilio a portare una ventata di novità ed allegria.
Giacomo e Giulia, i proprietari della libreria, mi dicono che la cosa che più gli manca in questi giorni è il contatto con i bambini.

Ci manca a fine giornata pulire le ditate, smocciolate e slinguazzate impresse sul vetro esterno della libreria. Non c’è cosa più triste di una libreria per l’infanzia senza bambini”.

In questi giorni si rischia di perdere i contatti con chi ci sta vicino.
Di isolarci un po’.

Questo servizio consente alla libreria di rimanere vicino ai bambini che già la frequentano, come i miei figli.
Ma consente anche di farsi conoscere e di arrivare a chi ancora non ha avuto modo di conoscerla.

Ora vi spiego come funziona il servizio.

libreria a domicilio

I genitori possono visionare e scegliere libri e giochi dalla pagina Facebook, dal sito o da Instagram. Possono anche chiamare e farsi guidare nella scelta degli articoli, che vanno a comporre il “pacco”.
Gli ordini si possono effettuare dalle 10.30 alle 15.00. La consegna è in serata.
La spesa minima prevista è di 15 euro. I quartieri in cui vengono effettuate le consegne sono Garbatella, San Paolo, Marconi, Trastevere, Testaccio e Monteverde.
Giulia e Giacomo mi raccontano che è commovente vedere la trepidazione con cui i bambini attendono il loro arrivo.

Anch’io ho fatto l’ordine telefonicamente, non facile perché ho tre figli di 6, 4 e 2 anni!
Mi sono confrontata con loro sulle ultime novità arrivate in negozio.
Sui giochi che potevano essere divertenti da fare anche con tutti e tre.
Mi hanno mandato foto e descritto nel dettaglio ogni articolo.

Ho scelto un albo adatto ad una lettura tutti insieme.

Due giochi da fare sempre insieme. Due libricini per Gabriele (6 anni), che ormai legge solo e deve esercitarsi in questi giorni (storie classiche illustrate).
E un gioco per ciascuno di loro, scelto in base ai gusti ed interessi personali (un piccolo aereo di legno da costruire, un nastro da ginnasta e una palla morbida e colorata).
Inutile dirvi come i miei figli hanno aspettato la consegna!

La possibilità di ricevere un pacco regalo a casa pieno di giochi e libri è stato come vivere un giorno di festa. Come il giorno di Natale!
L’attesa è cominciata dalla mattina, appena fatto l’ordine. È stato un continuo andare alla finestra e passare vicino al citofono per rispondere subito!

Questa allegria ci ha fatto proprio bene!

libreria a domicilio

La cosa più emozionante per loro è stata la novità. La possibilità di ricevere direttamente a casa un “pacco segreto”. Non ne conoscevano il contenuto!
Con una spesa veramente accettabile sono riuscita a creare un momento magico per i miei figli. I giochini, anche se economici, sono selezionati, originali, di ottima fattura. Con poco si può stimolare la fantasia e la creatività dei bambini.
Per i libri c’è una vasta scelta, con varie fasce di prezzo e case editrici.
La consegna a domicilio rappresenta un grande aiuto per la libreria e un sano momento di gioia per i bambini.
Un modo per consolidare i vecchi contatti o per trovarne di nuovi.
Ringraziamo la Tanalibripertutti per questa bella iniziativa e speriamo di tornare presto a trovarli!

Rispondi