Sono tornati i bambini adottati in Congo

0
725

Ultima modifica 28 Maggio 2014

Sono finalmente tornati in Italia i bambini congolesi adottati dalle coppie di genitori italiani: sono partiti da Kinshasa con uno speciale volo militare e sono appena atterrati all’aeroporto di Ciampino. Ad accompagnare i piccoli c’era il ministro Maria Elena Boschi, in rappresentanza del governo italiano. boschiTermina così, con un lieto fine, la drammatica vicenda dei 31 bambini congolesi adottati da cittadini italiani e bloccati in Congo per motivi burocratici, dopo che il governo aveva deciso di porre il veto sulle adozioni internazionali, anche quelle il cui iter era ormai concluso. Dopo il via libera dato dal tweet del Premier Renzi, il ritorno dei bambini mette definitivamente la parola fine a una vicenda che ha tenuto con il fiato sospeso l’Italia intera.

Valentina Cornagliotto

Rispondi