Un aiuto Express

Ultima modifica 28 Settembre 2015

Quando diventiamo mamme, ma intendo proprio pochi minuti dopo aver dato alla luce il nostro pargolo, la prima cosa che la maggior parte di noi fa, è controllare che sia tutto in ordine. Non importa se maschio o femmina, l’importante che sia sano. E ci ritroviamo diverse volte a ringraziare il cielo per questo.
848149
Capita poi di conoscere mamme che sono state meno fortunate di noi, o di vedere in tv, di leggere sui giornali che ci sono molti bambini malati, che avrebbero bisogno di cure. Allora ci chiediamo cosa possiamo fare per loro, per aiutarli. Molte sono le iniziative a favore dei bambini meno fortunati, quelle a cui si partecipa più volentieri, siamo onesti, sono quelle che in fondo non ci comportano un investimento in denaro, dato il periodo di crisi in cui si vive.
Ben vengano quindi iniziative come quella che ha lanciato Carrefour Express, che devolverà fondi alla Fondazione Together To Go per la ricerca scientifica nell’ambito della riabilitazione neurologica infantile.
Dal 10 settembre fino a 6 ottobre in oltre 150 punti vendita Carrefour Express tra Lombardia, Emilia Romagna e Toscana il 10% del fatturato derivante dalla vendita dei prodotti di eccellenza della linea ” Terre d’ Italia” sarà destinato alla Fondazione.
Nessuna donazione diretta da parte nostra… nessuna spesa aggiuntiva.
Semplicemente nel fare la spesa, chi non lo facesse già dato che trattasi di prodotti ottimi, si ricordi di acquistare qualche prodotto della linea ”Terre d’Italia” in questo modo si potrà contribuire al versamento dei fondi e potremo pensare di aver fatto anche noi qualche cosa di utile.
Non ci resta che andare a fare la spesa!

Articolo Sponsorizzato

Rispondi