Vallazze 26: un cuore giovane batte a Milano

Ultima modifica 15 Febbraio 2021

Nel cuore di Città Studi a Milano, tra le mura di un bene confiscato alle mafie, a partire dall’autunno 2019, sorgerà un luogo tutto dedicato agli adolescenti: con la gestione della onlus Cuore e Parole.

In via Vallazze 26, si inaugurerà uno spazio di ascolto per teenager e di orientamento di volontariato per under 18.

cuore e parole

La sede fungerà da supporto educativo alle scuole e alle reti di quartiere con azioni, individuali e di gruppo, mirate a consolidare la motivazione dei più giovani e a stimolarli alla cittadinanza attiva e alla solidarietà.

Rispetto, radici, responsabilità lo slogan dell’associazione per preparare la città a questo prossimo servizio a beneficio dei ragazzi che affrontano momenti di fragilità, che si trovano a contrastare il disagio, o che semplicemente vogliono rendersi utili alla società che li circonda.
L’approccio al volontariato infatti è per noi una presa di coscienza del sé rispetto al mondo esterno, ma anche una sfida per riconoscere se stessi negli altri, scoprire, valorizzare e condividere le proprie attitudini e inclinazioni nell’ottica di migliorare il nostro quotidiano.

Lo spazio, aperto nei giorni feriali, anche su appuntamento, accoglierà i bisogni del quartiere, dei ragazzi e di tutta la comunità educante (docenti, educatori, operatori sociali), creando percorsi personalizzati di ascolto e orientamento.

In via Vallazze 26 si terranno anche gli incontri di attivazione e formazione al volontariato per gruppi di teenager, che dedicheranno il loro tempo agli altri all’interno di strutture convenzionate, quali pediatrie, oratori e istituti scolastici.

Inoltre, la sede sarà a disposizione su richiesta per tutte quelle realtà (associazioni genitori, comitati di quartiere, enti del privato sociale) che vorranno organizzarvi riunioni e appuntamenti rivolti ai giovani, alla promozione della legalità, alla riqualificazione degli spazi pubblici.

Un incubatore di idee ed energie tutto dedicato agli adolescenti e a chi quotidianamente si occupa di loro.

L’associazione sta raccogliendo i fondi necessari per completare nell’estate 2019 i lavori di adeguamento. E’ necessario, infatti, tinteggiare gli ingressi, verniciare pareti e soffitti, sistemare la saracinesca.

Una campagna di crowdfunding è attiva su OkPal – https://www.okpal.com/vallazze26/#/: i contributi partono da 10 euro.

Ogni donatore sarà gradito invitato all’inaugurazione dello spazio.

Rispondi