Libreria dell’Auditorium: angolo per i bambini deserto

5

 

Nell’avveniristico angolo di Roma dell’Auditorium Parco della Musica, oltre a cafè, spazi verdi e parchi gioco, c’è anche una fornitissima libreria.
Siamo entrati per curiosare e per vedere di comprare qualcosa.

Cosa c’è alla libreria Auditorium?

Oltre all’immensa distesa di libri di ogni genere per “noi grandi”, in fondo alla libreria, c’è uno spazio interamente dedicato ai libri per bambini e ragazzi.

libreria-bambini-auditorium

La scelta è vastissima, la cura nella selezione dei testi, anche. Qui abbiamo stanato dei libri che cercavamo da parecchio e ne abbiamo scoperti di nuovi. Siamo rimasti piacevolmente soddisfatti da questo punto di vista.

Inoltre, la parte dedicata ai bambini è raccolta, delimitata da delle piccole gradinate, guarnite di cuscinoni, per accomodarsi e sfogliare, curiosare tra i libri, sedersi e godersi tutto quel ben di Dio lì davanti.

libreria-auditorium

Così, con la scusa di sfogliare un librino, ci si riposa anche un po’.

Oltre ai libri di varie tematiche per bambini, c’è un’ampia scelta anche legata al mondo della musica, ovviamente, è o no la libreria dell’Auditorium questa?!
E poi, anche tanti cd, dvd e una scelta di ogni genere musicale, vastissima.
Spartiti, manuali, biografie…

Ma torniamo alla parte strettamente riguardante i bambini.

auditorium-libreria-bambini (1)

Il posto è accogliente, l’abbiamo detto, ma il personale è inesistente.
Oltre agli addetti alle casse, non abbiamo visto nessuno in giro per farci aiutare, per chiedere o per avere qualche consiglio. Nessuno.
E’ un peccato, perchè, soprattutto per i più piccoli, l’attenzione dovrebbe essere quasi dedicata e magari avere una persona a cui chiedere qualche dritta, un consiglio, farebbe molto comodo.

Libreria Auditorium per i bambini: uno spazio ben strutturato e ben pensato, ma mal sfruttato, dove si potrebbero organizzare letture, incontri e scoperte del mondo letterario per i più piccoli e… tanto altro.

Peccato non poterla sfruttare come si dovrebbe.
Un vero peccato!

angolo-libreria-bambini-auditorium

Micaela

Mamma di 3 piccole belve: Miriam, Melania e Massimo. Moglie di Marco. Meravigliosamente innamorata della vita. Social addicted e inguaribile ottimista.