Adesivi da parete, un nuovo modo di arredare una stanza

Ultima modifica 7 Gennaio 2020

Avete mai pensato che per rinnovare una cambretta può’ bastare anche un semplice adesivo da parete?

Ho da sempre una passione smodata per gli adesivi da parete, tanto da averli messi nella mia cucina, nella mia camera da letto e ovviamente, nella camera dei miei figli.
In cucina ho una carta adesiva magnetica con l’immagine di una zebra dove posso attaccare calamite con foglietti (per la lista della spesa ad esempio), o post it o fotografie.
Nella mia camera ho attaccato dietro al letto, un albero bianco a contrasto sulla parete grigia. E su un’altro lato della stanza due fili con sopra degli uccellini…e già che c’ero ho personalizzato con dei fiori anche i comodini 🙂

Dai miei figli, tutta una parete è stata arredata con adesivi che rappresentano il livello di un famoso videogioco.

Adoro gli adesivi da parete perché sono veramente d’effetto…tant’è che tutti gli amici dei miei figli li notano come prima cosa entrando nella loro camera. E ancora prima di vedere i vari giocattoli, rimangono letteralmente a bocca aperta e con gli occhi spalancati davanti alla parete chiedendomi subito dove io li abbia presi e proseguendo con il tormentone alle loro mamma “me lo compri, lo voglio anche ioooo” 🙂
Ma li amo anche per il tocco personale che riescono a dare ad una parete riuscendo ad arredare completamente una stanza.
E poi c’è da dire anche che mi diverto molto ad attaccarli, specie se con l’aiuto dei miei figli e devo dire che ci da poi grande soddisfazione vedere il risultato finale, frutto del nostro lavoro.
Trovo infine che sia un’originale alternativa alla pittura o alla carta da parati. Insomma se bisogna creare una cameretta nuova perché è in arrivo un figlio, o se è ora di riverniciarla e sistemarla perché non lo si fa da tanti anni, questo è indubbiamente un modo semplice, nuovo ed economico per dare nuova luce ad una stanza.

Vi presento oggi, alcuni adesivi da parete tra i più apprezzati dalle mamme.

Vengono realizzati in Francia, da Giuditta, una mamma che si occupa di Design grafico e di fotografia che con l’arrivo della prima figlia, ha iniziato a disegnare questi adesivi per dare colore alla stanza della figlia, non avendo trovato sul mercato nulla che la soddisfacesse. E i suoi adesivi in vinile sono stati subito un successo.
I temi e le fantasie sono tanti…qui ho fatto per voi una selezione dei più belli (per me) e dei più venduti.

Il bosco

bosco

La fattoria

fattoria

Il cielo stellato

cielostellato2

Lo spazio

spazio2

La giungla

giungla

E se preferite altri temi come il mare, l’albero, gli uccellini, gli amici immaginari e tanti altri…li potete trovare tutti qui

Babymama

Rispondi