Caffè Verde o Green Coffee, l’integratore dimagrante

0
498
caffè verde

Ultima modifica 3 Marzo 2020

Avete mai sentito parlare del caffè verde?

Oggi lo facciamo noi, e vi raccontiamo quali proprietà possiede questa pianta che conosciamo bene, anche se non in questa “forma”.

Proprietà del Caffè Verde o Green Coffee

caffè verde

Il caffè verde o green Coffee è in pratica il caffè ancora da tostare, ovvero il seme della pianta coffea, che non viene tostato e macinato come avviene invece per fare la famosa bevanda.

Il caffè verde contiene un estere, ovvero il prodotto della reazione tra un acido e un alcol: l’acido clorogenico.

Alcuni studi hanno dimostrato che l’acido clorogenico (nome derivante dal suo colore verde, dal greco χλωρός) interviene nell’assorbimento corporeo dei carboidrati.

Il corpo dunque, assorbendo meno carboidrati, riesce a perdere peso più facilmente grazie al caffè verde.

Da un po’ di tempo a questa parte in rete si è sparsa la voce, e infatti la richiesta di caffè verde, in tutte le sue forme, dalle tisane alle compresse e fino al prodotto “raw” (ovvero crudo, in chicchi ancora da tostare) ha subito un’impennata incredibile.

Noi abbiamo guardato qui e là e abbiamo trovato questo sito che distribuisce in Italia un integratore alimentare dal nome appunto Green Coffe, a base di caffè verde

Green Coffee è un integratore alimentare che promette un dimagrimento più rapido rispetto alle diete usuali.

Si legge anche che soggetti che hanno consumato Green Coffee per 3 mesi hanno perso fino a 8 chili senza una dieta specifica.

caffè verde

Un altro dato scientifico, presente anche sul sito di questo integratore, è che, come è ovvio, la concentrazione di acido clorogenico che si assume condiziona l’assorbimento dei lipidi, e nello specifico questo integratore è il più concentrato che si trova attualmente in Italia.

Infatti oramai il caffè verde si trova in commercio non solo in rete, ma anche in farmacia e nelle erboristerie sotto svariate forme (infusi, tisane, in grani, in compresse ecc.)

L’azione del caffè verde inoltre consente un maggiore consumo energetico, e da qui una maggiore propensione al dimagrimento, dovuta al meccanismo che forza in questo modo il corpo ad attingere alle riserve di grasso, consentendo uno smaltimento di quest’ultimo.

L’acido clorogenico inoltre combatte i radicali liberi, che sono la causa di invecchiamento precoce e che contribuiscono all’insorgenza di diverse patologie.

E io, sempre alla ricerca di ricette miracolose per dimagrire, sapete che vi dico? Lo provo!

Rispondi