Capelli secchi? Cerchiamo di trattarli al meglio

Ultima modifica 4 Marzo 2020

Capelli secchi? Trattali al meglio.

L’estate piano piano ci abbandona ed insieme a lei, lasciamo nel cassetto dei ricordi anche la nostra “sudata” abbronzatura.
Ciò che rimane e persiste di questi tempi, sono i capelli secchi e provati da una lunga e calda stagione che li ha un pochino “sciupati”.

capelli_secchi

E’ risaputo, che sole e salsedine li aggrediscono maggiormente.
Soprattutto se parliamo di capelli trattati da colori, o servizi chimici.
Per non parlare poi, di quelli decolorati che necessitano assolutamente di maggior idratazione.
Eh sì, perché i capelli, così come la nostra pelle e logicamente per tutto l’organismo, hanno bisogno di acqua per stare bene. Si dice appunto, che potremmo resistere senza, mangiare, ma non senza bere.

Un motivo ci sarà!
Dunque cosa fare per restituire morbidezza al nostro capello?

Scegliere la maschera adeguata è senza alcun dubbio il primo passo per restituire alla nostra chioma un aspetto più bello. Come ben sai però, la struttura dei capelli non è la stessa per tutti.
Andremo quindi ad indicare velocemente la maschera adeguata per ogni tipologia del capello.

Inizierei subito dal capello riccio.

Apparentemente questo può sembrare grosso, forte e voluminoso, non sempre è così, spesso appunto è solo apparenza. È importantissimo per questo, non perdere la sua bellezza naturale ovvero mantenere ben definito il riccio.
Bando alle ciance.
Un bell’impacco burroso è certamente l’ideale.
Per ciò il mio consiglio è quello di usare Burro di Karite’ a Go Go. (Io alla fiera dell’artigianato, faccio la scorta per tutto l’anno.) Potrai anche decidere di farti degli impacchi di olio di cocco da tenere in posa anche tutta la notte.
Al risveglio i tuoi capelli ti ringrazieranno.
Puoi trovarlo facilmente nei rivenditori di prodotti naturali.
Ti sconsiglio invece di utilizzarlo sui capelli fini. Certamente non è dannoso, ma questa tipologia di capelli, porta una nomina aime’ spesso veritiera.
Quella di esser privi di volume.
Gli oli potrebbero andare ad appesantirli esageratamente. In commercio però, esistono prodotti specifici che sono straordinari per reintegrare l’idratazione. Senza neanche appesantirli un po’ anzi, rendendolo addirittura più corposo.

Doveroso da parte mia ricordarti di sciacquare sempre abbondantemente. Logicamente i prodotti non sono tutti uguali, dovrai sempre affidarti ad una persona competente che ti sappia consigliare al meglio dopo un’accurata consulenza. Se ti va, potrai chiedermi (anche qui sotto) ciò che vorrai. Sarei felice di poterti aiutare!

Altra tipologia: Capelli normali.

Definiamo così quella tipologia di capello presente nella maggior parte delle persone. Di trattamenti idratanti, ce n’è davvero un’infinità. A me, ad esempio, piacciono molto i prodotti naturali.
Per questo ti consiglio di scegliere dunque tra una serie di oli come: quello di macadamia, argan, germe di grano efficacissimo, di amla, di mandole dolci o jojoba. Io li utilizzo anche in salone.
Oppure potrai provare con dello yogurt naturale. Anche  l’avocado è un ottimo elemento (naturale) dalle incredibili proprietà nutrienti.

Infine, potrai anche optare per il classico tuorlo dell’uovo che ha decisamente un pessimo odore ma apporta benefici straordinari  riconosciuti da sempre.

Insomma, se non siamo psicologicamente pronti ad affrontare l’autunno, in questo modo, lo saranno certamente i nostri capelli. Prova e fammi sapere.

Rispondi