I Mostrellini: ora i mostri non vi faranno più paura! [letto con Altea e Sofia]

Ultima modifica 27 Gennaio 2021

Un libro che piacerà sicuramente molto hai vostri piccoli è I Mostrellini di Eliana Messineo. Non so se avete presente quella sensazione magica appena vi capita tra le mani un libro nuovo…

Devo dirvi che io l’ho provato da subito con i Mostellini, un libro originale, simpatico e molto colorato.

I Mostrellini

La prima cosa che mi ha colpito di questo albo illustrato edito da Ideestortepaper è la sua copertina cartonata. Infatti, su entrambi i lati sono presenti due spiritose illustrazioni di  Mostellini realizzati da Rosa Lombardo.

I Mostellini

Questo libro vi accompagna in un fantastico viaggio nel mondo dei Mostellini, che sono dei simpatici e buffi mostri d’aria, terra ed acqua.

Questi nostri nuovi amici sono buoni, allegri e colorati e soprattutto sono dei gran golosoni di dolci, anzi, si nutrono solo di questo!

I Mostrellini

Ci sono prati verdi e acque azzurre, qualcuno preferisce stare all’aria aperta, altri invece amano vivere nel Mar degli zuccheri dove l’acqua è dolce e sa di cannella.

Inoltre, in cielo c’è sempre l’arcobaleno, non solo quando smette di piovere, ed è un grande scivolo da cui i Mostrellini si lanciano per arrivare fin dove hanno deciso di portare un pò di allegria!

Già avete capito bene di cosa si tratta il libro…

Passata quindi la breve l’introduzione, i vostri piccoli conosceranno ad uno ad uno i 14 Mostrellini, li vedrete rappresentatati da delle simpatiche illustrazioni e vi verranno raccontate le loro peculiarità e caratteristiche.

Devo dirvi che noi ci siamo divertite molto nel leggerlo, iniziavo dicendo il nome e poi con Altea e Sofia, cercavamo di capire quali superpoteri potesse avere!

Molte volte siamo scoppiate a ridere guardando i colori o le forme di questi simpatici personaggi, anche Sofia che ha due anni era rapita da tutti.

Dopo di ché, leggevo le informazioni ed devo dirvi che alcune erano davvero geniali oltre ad essere molto divertenti.

I nostri Mostrellini preferiti:

Ovviamente dopo averlo letto, ognuno aveva già i suoi preferiti, ad esempio Altea piaceva Raffabella, effettivamente è molto appariscente un incrocio mostruoso tra una giraffa e le labbra di Angelina Jolie. Ovvio che rimane impressa!

Quello che le è piaciuto di più di lei è che è una golosona di nuvole di zucchero filato.

“Mamma, anche io ne vorrebbe tanto mangiare una” mi ha detto dai suoi quasi 5 anni.

I Mostrellini

Poi, ha trovato divertente il suono che produce Mr. Pernacchio che tiene sempre fuori la lingua. Ha un difetto di pronuncia e quando deve dire le S la pronuncia F.

Potete ben immaginare la frustrazione di questo povero esserino che però ha una particolarità: la sua lingua gli permette di cambiare colore. Esatto, ad esempio se lecca il Mar di zuccheri diventa azzurro e così via.

Devo dirvi che secondo me, la notte si ferma spesso da noi Poltriglione che come dice il nome è un vero dormiglione! Altea la mattina fatica ad alzarsi perchè ama stare nel tepore del suo lettino e penso che sia in combutta con questo Mostrellino!

Gli sistemerò io quei due prima o poi!

La mia preferita è senza dubbio Lena, anche se sembra un pò burbera dall’immagine in realtà è molto gentile. Lei è una viaggiatrice, ha scoperto posti bellissimi ed ora che è tornata nel Mar degli zuccheri racconta a tutti i bambini le incredibili avventure che ha vissuto. Inoltre, riesce sempre a calmare il mare quando è agitato. In più, se tutto questo non vi è bastato dovete sapere che dal suo cornetto rosso esce un filo d’acqua proprio come se fosse una fontana. Pensate che meraviglia d’estate!

Infine, Sofia si è innamorata di Pelosetto, lui è molto sportivo non a caso assomiglia ad una palla da rugby con le gambe. Insomma, fa tantissimi sport ed ha vinto anche la medaglia d’oro per gli sport acquatici alle Mostrelliadi.

Infine le considerazioni

I Mostrellini

Come avete visto questo libro non racchiude una particolare morale, ho una storia elaborata, sono semplicemente delle immagini con la descrizione del personaggio.

Devo dirvi che l’ho trovato molto più d’effetto ed utile che libri dove c’è molto testo e la storia è molto elaborata.

Questo libro a mio avviso oltre il piacere di condividere un momento divertente con i nostri figli!

La lettura, oltre ad una veicolo di insegnamento in alcuni casi, è anche divertimento e questo libro ci permette di crearlo.

Attraverso queste pagine si può anche iniziare a spiegare le diversità: questo personaggio ha le gambe lunghe sono veramente diverse dalle nostre e sono strane, mai hai visto quante cose può fare con queste.

Con un libro e con le illustrazioni si possono insegnare tante cose e ci si può divertire!

Devo ammettere che dopo la lettura Altea ha meno paura dei mostri la notte, perché pensa ai Mostrellini che sono creature dolci e simpatiche.

Sembrerà una stupidata ma anche questo aiuta, ora nell’immaginario della mia piccola, quegli esseri terrificanti che la parola mostri gli suscitava sono diminuiti perchè hanno fatto spazio a qualcosa di diverso che abbiamo scoperto proprio grazie a questo libro.

Un ottimo suggerimento quindi per affrontare le paure della notte dei nostri piccoli.

Dati tecnici:

Autore: Eliana Messineo
Illustrazioni: Rosa Lombardo
Editore: Ideestortepaper
Prezzo: 16 €
Pagine: 40

Consigliato dai 0 anni

 

 

 

Rispondi