Idea lavoro da casa per mamme: le candele artigianali

Ultima modifica 24 Agosto 2020

Le mamme sono donne molto impegnate: sbrigare le faccende di casa, stare dietro ai bambini e badare ad una lista di cose da fare infinita può essere assolutamente considerato un lavoro a tempo pieno.
Ma se il desiderio fosse quello di cambiare un po’ le cose, e di trovare un hobby creativo in grado di diventare una vera e propria professione? Con le candele, si può!

Parliamo di un settore che – anche se potrebbe sembrarvi inaspettato – ospita davvero un gran numero di acquirenti interessati a portarsi a casa un set di candele profumate, oppure delle candele per adornare eventi come feste, matrimoni o cene romantiche. Se anche voi avete la curiosità di muovere i primi passi in questo settore, sarà il caso che impariate tutto ciò che c’è da sapere sulle candele artigianali.

decoration-1654590_1280

Quale candela vendere? Ecco tutte le tipologie

Una candela per domarli e nel profumo inebriarli: siete alla ricerca del vostro tesoro di cera?
Allora vi converrà innanzitutto stabilire prima il target cui intendete rivolgervi.
Ad esempio, potreste decidere di puntare subito in alto, magari per rifornire un matrimonio di profumatissime candele per la festa, oppure di provare a raggiungere un target più interessato al design etnico, realizzando grandi ceri o candele in cera d’api, o candele da sistemare nei vari porta-candele di chi si interessa a questo genere di forma di arredamento. Trovato il vostro target, avrete la strada spianata e potrete subito individuare la candela giusta per il vostro business casalingo!

Risparmiare per cominciare con il piede giusto

Essendo questa un’attività che si basa molto sul passaparola, all’inizio dovrete necessariamente stringere la cinghia il più possibile, cercando di spendere poco denaro e – soprattutto – di spenderlo bene. In questo senso, noi vi consigliamo di acquistare gli ingredienti all’ingrosso: ad esempio, in commercio potrete trovare diversi ingredienti e stampi per candele di tutti i tipi e di tutte le dimensioni a poco prezzo.
Ma risparmiare non significa che dovrete sacrificare la qualità e la creatività: per questo motivo, cercate sempre di creare disegni unici e di rendere accattivante il packaging delle vostre candele, magari acquistando le confezioni regalo personalizzate presso portali come Eurofides, che offre la possibilità di completare l’ordine online ad un prezzo molto economico e di ricevere i prodotti comodamente a casa.

Postazione da lavoro, tecnica e vendita

La creazione di una postazione da lavoro ottimizzata sia per la produzione manuale delle candele, che per la gestione degli ordini da notebook, è un passo fondamentale per avere tutto sotto controllo: cercate sempre di tenere tutto pulito, perché la produzione di candele sporca l’ambiente e per fare un ottimo lavoro avrete bisogno di uno spazio ordinato.
Inoltre, assicuratevi anche di fare tanti esperimenti per perfezionare la vostra tecnica, magari guardando qualche tutorial su YouTube. Una volta che avrete imparato a gestire questo lavoro e a realizzare candele creative e di ottima fattura, potrete passare alla vendita pubblicizzandole ad esempio su una pagina Facebook, creando un vostro e-commerce oppure rivolgendovi ai siti che vi permettono di vendere creazioni artigianali senza fatica, come ad esempio Etsy.

Rispondi