Il compleanno di Anna: cortometraggio Frozen al cinema

Ultima modifica 26 Maggio 2015

Dopo il planetario successo del film Frozen della Disney, i produttori hanno deciso di accontentare la curiosità e la bramosia dei milioni di bambini appassionati alla storia di Elsa ed Anna, creando un piccolo sequel, un cortometraggio che arriverà nelle sale cinematografiche di Roma dal 12 marzo e aprirà la strada della visione del film Cenerentola (che preannuncia di diventare anche questo un film cult per le future generazioni).

 

Il cortometraggio si intitola “Frozen Fever“, la febbre di Frozen, per l’appunto, sarà un vago riferimento all’esplodere della frozen-mania tra le bambine di ogni età (e non solo)?

Come cala il buio in sala, comincia immediatamente la proiezione del cartone e una serie di gridolini di gioia e di sospiri di sorpresa si ascoltano rumoreggiare tra le poltrone del cinema, non avevo anticipato nulla alle bimbe, che sono rimaste a bocca spalancata e senza fiato, quando hanno rivisto le loro adorate Elsa ed Anna, il simpaticissimo Olaf, Christof, Swen e tutti gli altri.

FROZEN FEVER

Ci sono dei personaggetti nuovi, ma non voglio anticiparvi niente, che sicuramente vi strapperanno un sorriso.

L’ambientazione è sempre il castello che conosciamo tutti molto bene, neanche fosse la nostra seconda casa, le voci dei doppiatori sono le stesse (e meno male, sarebbe stata altrimenti una delusione!)

Unico mio appunto: troppo, ma troppo cantato. Ecco.
Ma, si vede, che va bene così.

Per il resto, che dire? Sarà questa l’anticipazione di un secondo film per intero di Frozen? Dalla Disney non si riesce a capire, molto probabilmente stanno tastando il terreno e staranno osservando la reazione del pubblico… ma per me, si DEVE assolutamente fare!

Insomma, buona visione!

Rispondi