Il pesce a dondolo

Ultima modifica 7 Gennaio 2020

W i papà creativi! W i genitori che mettono la loro fantasia al servizio dei figli!
Già, ho una vera passione per le mamme e i papà che, non trovando sul mercato ciò che li soddisfa, si rimboccano le maniche e inventano loro stessi un prodotto, lo disegnano, lo progettano e poi lo producono.
Sul mio sito ci sono parecchi prodotti di questo genere, dai letti, alle culle, alle lampade…ma in questo caso si tratta di un gioco.

Il papà in questione è francese e si chiama Arno Liegeon.
Fortuna vuole che sia anche un designer che già lavora il legno per l’allestimento e la costruzione di scenografie in teatro.

Un giorno è uscito con sua figlia per cercare un gioco che fosse tradizionale ma allo stesso tempo rivisitato in chiave moderna. Cercava un dondolo, uno dei giochi tradizionali per eccellenza. Ma trovava solo il classico cavalluccio!

Da bravo designer amante delle linee semplici, notava però che le quattro zampe dell’animale lo “disturbavano”.
Le trovava antiestetiche!

E’ proprio in quel momento che ha avuto l’idea di costruire lui stesso un dondolo funzionale e dalle linee più semplici, dando vita a pOisson, un simpatico pesce rosso che sfrutta la sua naturale linea curva della pancia per dondolare.

poisson2

Cosi, con 5 pezzi e 6 viti che si assemblano in 5 minuti, è riuscito a realizzare e mettere in commercio un gioco tradizionale dalle linee moderne, ecologico perché fatto interamente in legno, solido e duraturo nel tempo, divertente per bambini dai 18 mesi ai 4 anni, di design e funzionale.

poisson

Il motto di questo papà? “Disegno gli oggetti come li sogno”
E io direi che il suo sogno lo ha realizzato proprio bene!

Babymama

Rispondi