Il primo compattatore di plastica a Roma

Ultima modifica 1 Marzo 2021

Ormai di uso comune in Svizzera, è approdato anche a Roma il primo compattatore di plastica e, più precisamente, si trova nel quartiere Montesacro, in piazza Capri.

compattatore di plastica roma

Di cosa si tratta? E’ il compattatore di plasturgica.

E’ un macchinario, ospitato presso un esercizio pubblico, nel quale si possono inserire i contenitori in plastica (più comunemente delle bottiglie), che vengono compattati e inglobati al suo interno, in cambio di buoni sconto, spendibili presso degli esercizi convenzionati.

In pratica: io ti dò le mie bottiglie di plastica e tu mi dai il buono sconto. Funziona così.

Non solo noi consumatori ne abbiamo il vantaggio immediato di liberarci dell’immondizia e di riciclare, sentendoci dei cittadini modello, ma anche gli esercenti che daranno spazio a questi congegni, avranno uno sconto sulla tassa dei rifiuti, il che, non guasta mai.

Questo è il primo compattatore presente a Roma, è prevista l’istallazione di altri 99 entro tutto il 2014.

E buon riciclo a tutti!

Rispondi