M-Team contro la meningite per la salute dei nostri bambini

0
136

Un team di mamme per parlare e far parlare di meningite, sensibilizzando sull’importanza della prevenzione.

Capo squadra della sfida è Amelia Vitiello, presidente del comitato Liberi dalla Meningite, avvocato e docente universitaria. Undici anni fa perse la sua prima figlia Alessia per una meningite da meningococco B e da allora si batte nella lotta alla meningite, aiutando chi, come lei, l’ha conosciuta da vicino, promuovendo il messaggio sui rischi legati alla malattia e l’importanza di conoscerli e diffonderne la conoscenza.

vaccino meningite

Insieme a lei Tania Cagnotto ( campionessa mondiali tuffi) , Sonia Peronaci ( food blogger ) e dalla dott.ssa Elena Bozzola ( pediatra, infettivologo, segretario nazionale della Sip).

M-Team contro la meningite per la salute dei nostri bambini

Ogni anno nel nostro Paese, oltre mille persone contraggono la meningite.
Di queste, circa 1 persona ogni 2 viene colpita da meningite meningococcica, causata da batterio Neisseria meningitidis conosciuto più comunemente come meningococco. Nel nostro Paese, in particolare, i sierogruppi B e C sono i più diffusi.
La meningite meningococcica provoca il decesso nel 10% dei pazienti.

Nel 10-20% dei casi i sopravissuti possono essere sottoposti ad amputazione, o subire danni cerebrali, perdita dell’udito o disturbi dell’apprendimento. Tutti i soggetti di qualsiasi fascia d’età sono a rischio di contrarre la malattia. Ma l’incidenza della malattia invasva da meningococco è maggiore nella fascia di età 0-4 anni e in particolare nel primo anno d vita, in cui supera i 4 casi per 100.000.

I bambini e gli adolescenti sono soggetti ad alto rischio, mentre i neonati costituiscono la fascia più vulnerabile. La meningite B è attualmente la forma più comune e da sola, è responsabile di circa l’80% dei casi in età pediatrica.

Oggi sono disponibili vaccini che prevengono dai cinque tipi di meningite meningococcica più infettivi e pericolisi ( A.B.C.Y.e.W135 ) dai gruppi più diffusi di meningite pneumococcica e da quella da emofilo di tipo b. In Italia i vaccini contro la meningite sono gratuiti per specifiche fasce di popolazione, ossia quelle a maggior rischio di infezione. Tali vaccini sono inseriti nel nuovo calendario vaccinale che a sua volta a parte del Piano Nazionale Prevenzione Vaccinale 2017-2019.

vaccino meningite

La meningite fa paura a tutti, ma ancora di più ai genitori.

Tanto sono le domande di mamme e papà.
La dott.ssa Elena Bozzola conferma l’mportanza della vaccinazione.
In un’epoca in cui siamo contornati da fake news e disinformazione, la sua presenza in questo progetto è fondamentale per dare voce alla medicina e alla scienza: i vaccini sono sicuri ed efficaci, conferma. Vaccinate i vostri bambini!

L’iniziativa ha preso il via alla Sonia Factory qualche giorno fa e prevede  una sensibilizzazione diretta nelle piazze.
La speranza di M-Team è quella di offrire informazioni e approfondimenti in grado di aiutare i genitori a muoversi correttamente, per assicurare il miglior sviluppo psicofisico a ogni bambino.

La redazione del magazine. Nato nel maggio 2013, da marzo 2015, testata registrata al tribunale di Milano. Mamme di idee rigorosamente diverse commentano le notizie dell'Italia e del mondo, non solo mammesche.

Rispondi