Oma+

0
129

E’ avvenuto all’inizio di settembre il lancio per opera di Levana, un’azienda canadese specializzata nella realizzazione di prodotti per la sicurezza dei bambini, di un nuovo strumento per monitorare i movimenti del neonato che funziona anche a distanza.

monitor movimento neonatoIl dispositivo in questione si chiama Oma+ ed è un monitor senza cavo che viene posizionato sul pannolino del neonato per rilevarne i movimenti.

Se il bambino non si muove per più di 15 secondi Oma+ inizia a vibrare in modo da stimolare i normali movimenti addominali, se per più di 20 secondi non rileva nessun movimento  Oma+ emette un suono per suscitare una reazione nel neonato e contemporaneamente avvisare gli adulti che lo stanno accudendo.

Questo dispositivo funziona con batterie  a basso voltaggio e non emette nessun tipo di radiazione che potrebbe essere nociva per il neonato.

Il vantaggio di questo dispositivo dovrebbe essere, rispetto a quelli che vengono posizionati sotto il materasso e che sono ormai più che diffusi anche in Italia, di ridurre i falsi allarmi che generano tanta ansia nei novelli genitori (un pò troppo apprensivi, aggiungerei io!).

Inoltre essendo di dimensioni ridotte può essere portato e usato ovunque, non solo quando il bambino è a letto o in carrozzina, ma anche quando è su un seggiolino auto o su un passeggino.

E’ compatibile sia con i pannolini usa e getta che con quelli lavabili.

Il costo di Oma+  è di circa 130 dollari.

Chissà se e quando arriverà in Italia!

Laura Zampella

La redazione del magazine. Nato nel maggio 2013, da marzo 2015, testata registrata al tribunale di Milano. Mamme di idee rigorosamente diverse commentano le notizie dell'Italia e del mondo, non solo mammesche.

Rispondi