Pittura di ghiaccio: un’attività creativa perfetta anche per i piccolissimi

Ultima modifica 25 Gennaio 2021

Dipingere con il ghiaccio è un’attività creativa molto divertente pensata per i bambini molto piccoli, ma anche per i fratelli più grandi.

Creare dei pennelli gelati è semplice e il risultato è taste safe.
Gli ingredienti sono due solamente ed entrambi assolutamente commestibili.
Vi spiego come fare.

Di cosa avrete bisogno

  • Stampi per ghiaccioli
  • Acqua
  • Colorante alimentare naturale
  • Bastoncini (colorati) per gelato

Procedimento

Utilizzate la punta dei bastoncini del gelato per versare una piccola quantità di colorante alimentare negli stampi per i ghiaccioli, facendo attenzione a non sporcare gli stampini vuoti. Versate dell’acqua negli stampini con il colorante e utilizzate il bastoncino per mescolare delicatamente la soluzione.

Ripetete il procedimento cambiando colorante. Ponete il vassoio nel congelatore per qualche ora, avendo cura di lasciare il bastoncino nello stampo.
Utilizzerete il bastoncino come manico del pennello di ghiaccio.

Et volia’, avrete creato dei colorati pennelli congelati con cui i vostri bambini potranno liberare la loro fantasia, creando opere d’Arte molto originali!
E se i più piccoli avranno voglia di assaggiare i pennelli, sarete sicure che l’unica controindicazione sarà una linguaccia colorata.

Il mio Adriano ha trovato il viola particolarmente gustoso.

pittura di ghiaccio

Qualche consiglio

Cercate di non riempire gli stampini fino al bordo, per evitare di mischiare i colori quando dovrete riporre il vassoio nel surgelatore.

Fatevi aiutare dai vostri bambini anche nella preparazione dei pennelli di ghiaccio, ma ricordatevi che i coloranti alimentari sporcano facilmente manine e vestiti, quindi utilizzate un abbigliamento adeguato.
Il colorante andrà via dopo un paio di lavate di mani.

Le opere d’arte appena create sono piuttosto bagnate, lasciatele asciugare per qualche ora in orizzontale, eviterete colature di colore.

pittura di ghiaccio

Qui trovate il video della preparazione e dell’attacco d’arte dei miei bambini.

 

Non vi resta che provare a divertirvi insieme ai vostri bambini!

Rispondi