Yes Day: divertente commedia famigliare su Netflix – Recensione

0
77

Ultima modifica 12 Aprile 2021

Yes Day è un film Netflix per famiglie uscito nel 2021, con protagonista Jennifer Garner nel ruolo di mamma.

Tratto dal romanzo per ragazzi “Yes Day” scritto da Amy Krouse Rosenthal e Tom Lichtenheld. Che pare sia stato un successone negli Stati Uniti, tanto che la stessa Jennifer Garner ha confessato di averlo letto con sua figlia e da quel giorno indicono sempre ogni anno uno Yes Day!

Altea dopo la visione del film mi ha detto:

“Mamma quando facciamo anche noi
lo yes day?!”

Noi abbiamo preso tempo e le abbiamo risposto:  “quando Sofia diventerà un pò più grande ne riparleremo”.

Quindi, vi avverto dopo la visione di questo film per famiglie aspettatevi la stessa domanda dai vostri figli.

Yes day è un film piacevole, con una storia che sarebbe potuta essere gestita meglio, ma con un messaggio che potrebbe farci riflettere.

Le prime scene fanno ci mostrano una Allison (Jennifer Garner) giovane, che dice sì a qualsiasi cosa le capiti a tiro e che in un momento della sua vita incontra Carlos, la sua anima gemella.

Insomma, noi prima dei figli!

Come chiunque, mi ci metto anche io per certi versi, quando si mette su famiglia e arrivano i figli, si inizia a dire “no” a tutto o quasi a tutto.

In casa Torres sono tutti frustrati ed Allison, una volta persona divertente, ora si sente una mamma che fa la parte della cattiva mentre Carlos, il padre, è sempre il buono.

Questo perché Carlos, avvocato di una multinazionale, è abituato al lavoro a dire “no” a tutti.

yes day

Durante una discussione dei due genitori dopo un colloquio a scuola con gli insegnanti, dove Allison viene dipinta dai propri figli come un dittatore maligno, uno “strano” professore gli propone l’idea di realizzare lo Yes Day.

Insomma, tutto il resto del film è proprio basato su questo, i tre figli di Allison e Carlos faranno delle richieste assurde ai genitori e questi dovranno assecondarle tutte senza mai dire no.

Ovviamente, per lo Yes Day ci sono delle regole che è bene tenere a mente:

Per averlo bisogna andare bene a scuola e sistemare sempre.

Inoltre, è proibito chiedere di uccidere qualcuno, comprare cose costose, richiedere cose nel futuro o andare lontano.

Quindi se decidete come i protagonisti del film di bandire lo yes day, ricordatevi di circoscrivete l’area in cui possono richiedere le cose.

Il film è una piacevole commedia famigliare adatta a tutti i bambini date le scene comiche e carine.

yes day

Nel suo complesso non ci ha fatto impazzire, come alla scoperta di ‘Ohana, ma è comunque un film da vedere in famiglia.

Potete stare tranquilli sull’uso del linguaggio appropriato e nessuna scena troppo osé e non adatta ai bambini. Nel film ci sono molte scene carine anche se diciamo la trama poteva essere strutturata meglio.

Gli stessi personaggi potevano essere costruiti meglio, ad esempio ci è piaciuta l’idea del genio di casa che cerca di fare esperimenti con la colazione.

Il messaggio che potremmo trovare in questo film è sicuramente il saper gestire le relazioni famigliari.

Il vedersi come “cattivo” perché si è costretti a dire sempre di no, potrebbe trasformarsi in una via di mezzo. Lo so, non è facile perché anche io e mio marito ci siamo rivisti un pò nei genitori del film anche se al momento non dobbiamo gestire una figlia adolescente.

Il consiglio che possiamo quindi intravedere in questa pellicola è che bisogna lasciare ai figli i propri spazi e non imporsi categoricamente con un no.

Devono essere capaci di rendersi conto da soli delle conseguenze che le loro azioni porteranno.

yes day

Lo capiranno bene, la prima ed il secondogenito nel finale del film. Insomma, un film carino che ci mostra ancora una volta cosa voglia dire il divario generazionale.

Inoltre, ci ricorda che dietro ad una mamma che dice di no, c’è sempre una persona che ama ed amava divertirsi!!!

#Speventometro0

Ora, non c’è niente che spaventi i bimbi, forse questa pellicola potrebbe spaventare voi genitori dalle possibili richieste dei vostri figli dopo la visione!!!

Dati tecnici:
Yes Day
di Miguel Arteta
2021, Netflix
durata 1 h e 29 min
Commedia per famiglie

Classe 1985 nata e cresciuta a Milano, meglio Cormano. Sono laureata in scienze sociali applicate ma ora faccio la mamma a tempo pieno di due piccole vivaci pesti. Da febbraio 2017 ho lasciato il nord per trasferirmi a Catania con la famiglia! Amo viaggiare, la lettura, il cinema e il baseball/softball.

Rispondi