10 cose da fare a Roma in primavera

Ultima modifica 30 Ottobre 2017

La primavera sta arrivando e Roma si prepara ad essere più bella che mai. Io trovo che questa stagione doni moltissimo alla nostra città, più dell’estate, troppo afosa per essere gradevole. Roma in primavera diventa quasi magica, il caldo tepore delle mattinate al sole, le serate friccicarelle… la rendono la città più romantica e godibile del mondo.

Eccovi qualche proposta per godere della meraviglia di Roma in primavera:

La prima tappa che vi suggerisco è un picnic al laghetto dell’Eur per ammirare i meravigliosi Sakura giapponesi in fiore

laghetto-eur-ciliegi-giapponesi

 

Una bellissima passeggiata in uno dei parchi più estesi di Roma, quello di Villa Borghese, tra natura in fiore, splendide opere architettoniche, Bioparco, casina di Raffaello, laghetto, ma anche per ammirare la bellissima fontana dei cavalli marini, splendida illuminata dal sole.

laghetto villa borghese

Aperto solo in primavera lo splendido Roseto comunale, sull’Aventino, un luogo romantico e suggestivo che si veste di colori e profumi per regalarvi magici momenti della nostra Roma in primavera.

roseto comunale roma

Una passeggiata in bicicletta al Parco dell’Appia antica, bellissimo sempre, ma in modo particolare a primavera

parco appia antica

Un gelato sulla scalinata di Trinità de’Monti ammirando le bellissime azalee

trinità de monti azalee

Che siate amanti dei mercati o no, dovete assolutamente visitare il mercato di Porta Portese, famosissimo e antichissimo in cui si può trovare di tutto, dal cibo all’usato, ai dischi, ai mobili…  si svolge a piazza di Porta Portese ogni domenica dalle 6.00 alle 14.00.

porta portese

Sempre in tema di mercati non perdete il bellissimo e coloratissimo mercato di Campo de’fiori che si tiene tutte le mattine nella splendida piazza.

campo de fiori

Per una gita fuori porta una dei luoghi preferiti dai romani è senza dubbio Castel Gandolfo sia per la splendida cornice dell’omonimo lago, sia per la vicinanza ai Castelli e l’opportunità di mangiare nelle famose fraschette

castel gandolfo

Di sera non perdete una passeggiata romantica sul lungotevere

ponte sant'angelo

o sull’Isola Tiberina

isola tiberina

 

E comunque su tutti, il consiglio più importante è non restate in casa, uscite e godetevi Roma in primavera!

Federica

Rispondi