Oggi parliamo di celiachia e di prodotti senza glutine

Ultima modifica 1 Ottobre 2018

Sapete cos’è la celiachia? Ovviamente oggi tutti lo sanno, anche se fino a poco tempo fa questo disturbo non era conosciuto, tantomeno così diffuso come ai giorni nostri.

Parliamo di celiachia e di prodotti senza glutine.

La celiachia è una infiammazione cronica, dunque permanente e non acuta che si risolve, dell’intestino tenue.

L’infiammazione, che ha origine genetica dunque, è causata dall’intolleranza da parte dell’organismo al glutine.
Un soggetto celiaco avverte i sintomi della celiachia appena ingerisce alimenti contenenti glutine.

Cosa è il glutine?

Il glutine è la proteina di alcuni cereali come il frumento, l’orzo e la segale.

I soggetti celiaci hanno una diversità di sintomi.
Ecco un altro motivo per cui non sempre è immediato diagnosticare la celiachia in un individuo.
Dimagrimenti, sintomi extraintestinali, dolori, diarrea. Purtroppo questa infiammazione se non trattata può indurre complicanze anche gravi. Persino l’infertilità.
Ecco perché è importante riconoscere i sintomi e porre rimedio.
La diagnosi di celiachia avviene con una ricerca sierologica e la biopsia della mucosa duodenale. Con la duodeno scopia si ha la certezza di essere intolleranti al glutine, dunque celiaci.

Come si cura la celiachia?

Dicevamo, essendo una condizione genetica, la celiachia non si cura.

Più precisamente, dalla celiachia non si guarisce. Ma ci si convive. Per tutta la vita.

Il metodo è semplice: non ingerire glutine.
E devo dire in questi ultimi anni le alternative di alimenti senza glutine sono oramai una solida realtà.
In ogni supermercato, ristorante o negozio di alimentari si trovano prodotti senza glutine per ogni esigenza e gusto.
E soprattutto buoni.
Perché se si parla di cibo è giusto che ognuno, anche chi è intollerante, abbia la possibilità di gustare alimenti buoni anche se in regimi restrittivi.

celiachia

In questo panorama di alimenti senza glutine noi abbiamo provato la linea Giusto® Senza Glutine.

Che rappresenta il perfetto esempio dell’unione di due culture: quella alimentare di Giusto e quella scientifica di Giuliani.

L’azienda Giuliani (quella dell’amaro) è una realtà farmaceutica del nostro paese da oltre un secolo.

I laboratori di ricerca Giuliani, per tornare alla nostra celiachia, hanno messo a punto una linea di prodotti alimentari senza glutine dal gusto degni di un ristorante stellato!

Grazie ai continui investimenti in ambito ricerca e sviluppo, l’azienda Giuliani offre ogni 3 mesi prodotti sempre nuovi ai consumatori.

Insomma, un punto di riferimento per chi soffre di celiachia.

I prodotti Giusto senza glutine si trovano in farmacia e nella GDO (Coop e Carrefour). Tutti notificati al Ministero della Salute e inseriti nel Registro dei prodotti rimborsabili.

Il Bollino Ministeriale, apposto su tutte le confezioni, assicura che il prodotto è idoneo al celiaco.

celiachia

Una gamma tra le più ampie per assortimento e varietà nel mercato senza glutine e un’offerta di prodotti tra pane, pasta, dolci e merende contando oltre 100 prodotti diversi.

Inoltre tutti i prodotti tengono in particolare considerazione le intolleranze (senza lattosio, senza olio di palma, senza lievito ecc.), perché la percentuale di persone con intolleranze è sempre in aumento negli ultimi anni.

celiachia

Infine fino al 20 ottobre si può partecipare al concorso Giuliani con una propria foto scattata per la campagna “Il sapore giusto” (tutte le informazioni al link )

Ecco, si può proprio dire che seguire una dieta equilibrata e gustosa si può, anche rinunciando al glutine.

E chi invece non è intollerante?

Beh, può scegliere ugualmente questi prodotti per il gusto giusto!




Rispondi