Come costruire un cuscino per i dentini da latte utilizzando scampoli di stoffa

0
74

Finalmente quel giorno è arrivato: a Lavinia dondolano due dentini da latte!

Aspettava questo giorno come si aspetta la Notte di Natale e ora finalmente ci siamo!

Ma prima di scorgere una finestrella nel suo magnifico sorriso ce ne vorrà di tempo.
O forse no? Non ricordo bene la mia personalissima esperienza della sdentatura. Comunque, meglio prepararci al meglio per l’arrivo della fatina.

Non vi nascondo che guardare la sua faccina felice nel mostrare a me al papà i dentini dondolanti, mi ha davvero emozionato. È proprio vero che i tuoi figli crescono in un battito di ciglia…e domani cosa farà, ci farà conoscere il fidanzatino? Va bene, basta con gli incubi. Meglio concentrarsi su una pietra miliare alla volta.

Per aiutarla a impreziosire questo importante momento della sua giovane vita, ho aiutato Lavinia a costruire un cuscino che possa custodire i suoi dentini da latte. È un’attività semplice e divertente che potete fare con i futuri sdentati di casa e che, inoltre, è un ottimo esercizio per migliorare le proprie abilità manuali con le forbici.

Il cuscino per custodire i dentini da latte.

Ora vi spiego come fare.

Materiale occorrente:

  • Scampoli di stoffa colorata
  • Forbici che taglino la stoffa (possibilmente dalla punta arrotondata)
  • Riquadro di stoffa bianca (va benissimo utilizzare anche un quadrato di feltro bianco)
  • Cotone idrofilo
  • Pennarello

cuscino per i dentini da latte

Come realizzarlo:

Tagliate due quadrati di stoffa aventi dimensioni 40x40cm. Tagliatene tutti e quattro gli angoli formando dei piccoli quadrati di 3x3cm.cuscino per i dentini da latte

A questo punto, dovrete incidere ogni lato dei due quadrati grandi di stoffa tagliando verso il centro per circa 3cm e distanziando ogni taglio di circa 3cm, a formare tante piccole strisce.

cuscino per i dentini da latte

E ora la parte più’ divertente.

Dovrete unire i due lati del vostro cuscino annodando a uno a uno le strisce che avete formato su tre dei quattro lati. Lasciate il quarto lato per ultimo perché vi servirà per inserire il riempimento del vostro cuscino, ovvero il cotone idrofilo.

Quando il vostro cuscino risulterà morbido a sufficienza, potrete annodare anche il quarto e ultimo lato.
Il vostro cuscino è quasi pronto.
Manca il tocco fatato che lo identificherà e lo renderà il più speciale tra tutti gli altri cuscini della casa.

Disegnate sul quadrato di stoffa bianco la forma di un dente e decoratelo con occhi e una bella bocca sorridente. Ritagliate il dente con cura e incollatelo su uno dei lati morbidi del vostro cuscino colorato, avendo cura di non incollare la superficie superiore del dente, che costituirà una perfetta tasca per contenere il prezioso dente da latte.

La vostra piccola opera d’arte è pronta!

Grazie al cuscino, il dentino da latte sarà al sicuro tutta la notte e la simpatica tasca potrà contenere il tesoro che la fatina dei denti puntuale lascerà come pegno.

E, mi raccomando, mangiate tante succose mele e il dentino non impiegherà molto a cadere!

Sono Mamma Fra, la mamma di due super-duper divertenti bambini: Lavinia Iulia di 6 anni e mezzo e Adriano Augusto di 22 mesi. Originaria di Roma, ho vissuto nel giardino verde dell'Inghiltetra, il Kent con i miei bambini, il mio fantastico compagno e un enorme pastore maremmano di nome Roma. Siamo da poco tornati in Patria, viviamo a Bergamo e siamo 'Milano addicted'! Ci divertiamo moltissimo insieme, non stiamo mai fermi e ogni passeggiata diventa un'avventura.

Rispondi