Kenosha: Come essere un genitore perfetto: una lista diversa.

Ultima modifica 10 Ottobre 2019

mangiauomini1-800X400-800x400
Non so voi, ma io ho sempre detestato profondamente tutte le liste o gli articoli che ti offrono la risposta per essere UN GENITORE PERFETTO. A parte che ho sempre pensato di essere già un genitore perfetto: perfetta per i miei figli. Non lo sarei con altri figli! Le riviste sono sature di esperti che magari nemmeno sono genitori. Quello che dice di non far piangere il bambino, quello che dice di farlo piangere; quello che dice di dargli da mangiare quando ha fame e quello che dice di dargli da mangiare ad orari precisi… e chi più ne ha, più ne metta.

Stamattina ho ricevuto una mail. Uno dei tanti spam che ricevo. Ma questa ha attirato la mia attenzione. Il titolo diceva “7 Things You Personally Should Avoid as a Parent” (Le 7 cose che dovresti evitare come genitore). Un’altra lista… però alla fine le leggo sempre.

Nell’articolo il giornalista dice esattamente quello che penso anche io: tutte le liste che si trovano in giro ti caricano di dubbi e alla fine ti senti sempre un pessimo genitore. Quindi questa volta la fa lui la lista per essere un genitore perfetto! Per ogni punto dà la sua spiegazione che però non vi traduco: sono sicura che, dopo aver letto i singoli punti, capirete da voi che non è necessario. Se però capite l’inglese, vi consiglio di leggerle per farvi qualche risata.

1) non mettere la testa di tuo figli in bocca ad uno squalo affamato (ma anche se ha mangiato da poco!)

2) non regalare al tuo bambino di 3 anni un boa constrictor, e non farli dormire insieme anche se “solo per una notte”

3) non dimostrare a tuo figlio che puoi scendere dal camino proprio come Santa Claus

4) non fate a vostro figlio il bagno nella Coca Cola

5) non realizzate con vostro figlio la scena di Alien con l’alieno nello stomaco soprattutto con un vero alieno nello stomaco

6) non andate ad esplorare montagne di neve in cerca di Olaf vestiti come se fosse primavera

E ora l’ultima nonché la mia preferita. La mia conclusione alla fine di ogni lista. La conclusione a cui dovrebbero giungere TUTTI I GENITORI dopo aver letto queste liste.

7) NON MODIFICARE IL TUO MODO DI ESSERE GENITORE SOLO PERCHE’ UN “ESPERTO” PRESENTA UNA LISTA CHE VI FA PENSARE DI ESSERE UN GENITORE SBAGLIATO. Sì perché alla fine questi grandi esperti non sono i genitori di vostro figlio. E nemmeno lo conoscono vostro figlio. Siamo noi i genitori dei nostri figli; noi facciamo le scelte per il loro bene. Quindi lasciate perdere tutte quelle liste (eccezion fatta per quella appena presentata) e siate i genitori dei vostri figli.

 

Renata Serracchioli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

GLI ULTIMI ARTICOLI

More article