E’ normale usare un vibratore?

Ultima modifica 19 Giugno 2018

Oggetti che riproducono l’organo sessuale maschile, pensati per aumentare il piacere sessuale, esistono da sempre e in tutte le culture. Ritrovamenti archeologici hanno portato alla luce oggetti a forma di fallo in cuoio di origine greca, e anche i romani utilizzavano oggetti a forma di fallo per aumentare il piacere.

Anche oggi gli oggetti che riproducono l’organo maschile, sono utilizzati per praticare AUTOEROTISMO, aumentare il PIACERE SESSUALE, o ravvivare un rapporto. Secondo dati recenti sulla diffusione dei SEX TOYS, circa due donne su dieci, nella fascia d’età tra i 30 e i 40 anni, dichiarano di farne uso regolarmente da sole o con il partner.

Per quanto riguarda l’uso all’interno della coppia, è importante distinguere tra quella stabile con una buona affinità sessuale e quella in crisi. Nel primo caso, se l’uomo propone l’uso di un vibratore è segno di complicità e fa parte della ricerca di nuovi stimoli e curiosità dei due partner. Se la coppia è in crisi, la richiesta dell’uomo potrebbe essere un modo per nascondere un problema di disfunzione erettile, oppure un suo bisogno di nuove fantasie per migliorare il rapporto.

E’ fondamentale parlarne: occorre capire insieme qual è lo scopo di questa proposta. A volte la sola idea di avere a disposizione un vibratore, scatena reazioni fisiche sufficienti alla coppia da non sentire più il bisogno di utilizzarlo. La conoscenza reciproca, anche attraverso il GIOCO EROTICO, è fondamentale per la stabilità del rapporto e per mantenere un approccio divertente, che eviti la noia.

L’uso di questi oggetti non deve essere mai una costrizione da parte di uno dei due partner, non deve diventare un’ossessione, e non deve diventare l’unica modalità per fare sesso.

Se nell’Ottocento i vibratori venivano utilizzati per curare l’isteria, oggi vengono consigliati dagli Esperti in Sessuologia, alle donne con disturbi nella sfera sessuale, soprattutto se hanno difficoltà a raggiungere l’orgasmo. Il loro utilizzo può aiutare a conoscere meglio le reazioni del proprio corpo, a vincere le resistenze e a stimolare la FANTASIA EROTICA.

Dott.ssa Monica Cappello

3 COMMENTS

  1. Esauriente nel dare suggerimenti che stimolino una sessualità più completa e fantasiosa in accordo tra partner disinibiti. Complimenti!

  2. La mia non è una risposta ma una domanda, ho appena scoperto che mia moglie si masturba con un vibratore come mi devo comportare? Come posso magari ribaltare questa scoperta in mio favore tra di noi il sesso va bene magari dopo questa scoperta ho qualche dubbio come mi comporto?

Rispondi