10 buoni motivi per usare un sex-toys (da sole)

6
1419

La masturbazione femminile è un argomento che purtroppo, per molti, è ancora un forte tabù anche se fortunatamente negli ultimi anni è stato molto sdoganato.

Ogni donna ha un modo di vivere il proprio piacere completamente diverso dalle altre, questo perché è molto influenzata da ciò che la circonda ma soprattutto per come è fatta.
È molto importante imparare a vivere i proprio momenti di piacere intimo e solitario completamente libere da pensieri e preconcetti, amando il proprio corpo, imparando a sentirlo, per ciò che è e per ciò che è in grado di donare.

L’immagine che si ha della vagina stessa è fondamentale.
Se si crede che questo meraviglioso organo sia brutto e/o sgradevole si farà molta fatica a vivere a pieno la propria sessualità…al contrario, se impariamo ad amarla e ad ammirarla, in sostanza a volerle bene, il rapporto stesso con il piacere che regala sarà vissuto in maniera molto diversa.

Per la masturbazione femminile esistono un’infinità di modalità, a differenza degli uomini che hanno quasi sempre la stessa, variando solo  velocità e pressione ed essendo purtroppo vittime del concetto che il piacere anale e perianale sia una prerogativa gay.
Le donne invece possono  usare le dita, un oggetto (attenzione però!), la mente, un getto d’acqua o i sex toys che sono delle invenzioni fantastiche per il piacere.

sexy_toys

10 motivi per usare un sex-toys da sole

…ma se trovi che manchi il tuo sarei felice lo scrivessi nei commenti.

  1. Conoscersi giocando: i sex-toys, se vissuti come un vero e proprio giocattolo divertente capace di dare qualcosa in più per variare, sono anche un modo fantastico per conoscere e  riconoscere il proprio corpo e il proprio piacere.
  2. Le vibrazioni vanno in profondità: rendono facilissima e appagante la stimolazione della clitoride e della vagina, dotate di una fittissima rete nervosa capace di dare piacere davvero diffuso.
  3. Rapidità: alcuni permettono di raggiungere un bellissimo e rilassante orgasmo in brevissimo tempo. In questo sono famosi i così detti Rabbit (nel nostro catalogo potete trovarne diversi sotto la voce doppio piacere), oggetti pensati per una stimolazione multipla, con una piccola parte per le stimolazione clitoridea o anale, perle che ruotando stimolano l’entrata della vagina e la punta capace di ruotare stimolando perfettamente le pareti vaginali…io li chiamo anche 60 secondi, avrete capito il perché!!!
  4. Prolungare quanto si vuole: può durare pochissimo ma anche delle ore! Se losi vuole, o/e se l’ambiente lo permette, si può vivere questo piacere anche per ore, nelle posizioni che si vuole e come lo si desidera.
  5. Piacere assicurato: è difficile non riuscire a raggiungere l’apice ogni volta, o quante volte lo si vuole.
  6. Giochi intimissimi: è possibile fare ciò che si desidera, mantenendo sempre le regole di sicurezza (attenzione! Ci sono giochi specifici, ad esempio per il piacere anale), per vivere una coccola o un’esperienza solo per sé…
  7. Fantasia: L’utilizzo di un giocattolo permette di sviluppare fortemente la fantasia…giocando con i pensieri e con le emozioni. Esperienza che può far crescere fortemente se stesse o la coppia, se la donna impara a giocare e a trasmettere in maniera positiva al compagno le proprie fantasie.
  8. Dove e come: ne esistono di forme di fantasia che permettono di portarli ovunque,anche in viaggio… come la piccolissima wand, le collane, le paparelle vibranti ecc. ecc.

Senza parlare di quelli subacquei.

9. I ricaricabili: fino a poco tempo fa poteva esserci il problema delle batterie…ma ora non si rischia più di rimanere senza, ci sono un sacco di modelli ricaricabili, altrimenti mi raccomando…preparate la scorta!

10. Una manna contro lo stress, pensieri negativi, dolori e un perfetto sonnifero: questo naturalmente vale anche per la masturbazione manuale o fare l’amore con la persona con cui si sta…rendendo la cosa facilissima, giocosa e molto intima.

Mi raccomando vanno usati sempre con un lubrificante a base acquosa che è esso stesso un gioco fantastico.

Tutto ciò non significa assolutamente che un compagno/a possa essere sostituito/a con un sex toys!

Il sex toys non ha un corpo che abbraccia calorosamente e in modo rassicurante, non massaggia, non corteggia, non cerca di sua spontanea volontà e non è in grado far sentire la donna più bella e desiderata del mondo.

Naturalmente non deve diventare l’unica modalità con cui si vive il proprio piacere… perché diventerebbe poco salutare, routine!!! Scopri come usare i sex toys con ill tuo compagno!

31 anni, convivo con il mio compagno da 11 anni. Non ho figli miei, ma vivo con il figlio del mio compagno, anni 17. Sono consulente e titolare di Rossolimone un'azienda tutta italia che tratta temi di benessere sessuale della persona.

6 COMMENTI

  1. I sex toys sono complici del piacere,lo rendono malizioso e trasgressivo…capita che ci viene esposta la paura di competizione con i sex toys, ma la competizione non esiste…noi un vibratore, un stimolatore o qualsiasi altro sex toys potrà andare a sostituire in piacere di due persone, ma sicuramente potrà arricchire la passione di coppia… http://sexyshopa69.it

  2. I sex toys sono uno dei “giocattoli” più divertenti del mondo, da soli oppure in compagnia…servono a conoscersi e a farci star meglio e a nostro agio anche con i partners!

  3. Ciao non è da molto ma onestamente amo giocare con i Sex Toys da sola ma in particolare mi piace usarli anche con mio marito…non ci vedo nulla di male..il mio primo acquisto l’ho fatto dopo aver letto il commento di Sexy Shop A69 ho semplicemente voluto provare e ne sono molto soddisfatta idem mio marito.. consiglio http://www.sexyshopa69.it riservati e seri

  4. Professionalità, Serietà e rispetto dell’anonimato sono qualità che contraddistinguono Tabu24, il sexy shop on-line di riferimento.Spedione Gratutia in pacco anonimo e nella sezione promozioni troverai un buono sconto sul tuo primo acquisto… cosa aspetti http://tabu24.it/

  5. La cosa importante dei sex toys nella coppia e da soli è la conoscenza dei piaceri che possono regalare in modo del tutto fantasioso. Molti pensano che siano il peccato ma in realtà il peccato sta nel non usarli come complici dei piaceri. http://www.sexydea.it

Rispondi