Le frittelle di Carnevale alle mele

Ultima modifica 15 Novembre 2021

La mamma ha fatto le frittelle! Morbide, delicate e con quell’indimenticabile sapore di casa.

Vi presento le frittelle di Carnevale alle mele, quando la tradizione si sposa con la semplicità.

frittelle di Carnevale

Un’impasto unico, un profumo inimitabile…ma quanto sono buoni i dolci di Carnevale? Noi li amiamo follemente e soprattutto adoriamo le frittelle alle mele.

Oggi vi vorrei proporre la ricetta tradizionale delle frittelle, regalatami dalla mia nonna che, credetemi, è un’esperta in materia. Ho aggiunto alla preparazione le mele che, secondo me, rendono il risultato finale veramente unico!

Soffici e profumate di vaniglia, rigorosamente fritte e ricoperte di zucchero a velo.

Prepararle è veramente semplicissimo, vi serviranno pochi ingredienti, due cucchiai e una pentola per friggere (utilizzate olio di semi di girasole che renderà il fritto più “leggero”).

L’unico consiglio che vi do è quello di mantenere la temperatura dell’olio tra i 170 e i 175 gradi, otterrete così una frittella dorata, croccante fuori e morbida dentro. Vi ci vorranno veramente pochi minuti di cottura.

Formate le frittelle utilizzando due cucchiai e non preoccupatevi se otterrete forme diverse tra di loro, le frittelle sono così, perfette nella loro imperfezione!

Prepariamole insieme.

Tempo di preparazione: 10 minuti + 10 minuti di cottura

Ingredienti: (per circa 15 frittelle)

  • 1 uovo
  • Mezza mela rossa
  • 100 grammi di farina bianca 00
  • 1 cucchiaio di zucchero semolato
  • 40 grammi di latte
  • Aroma di vaniglia
  • Mezza buccia di limone grattugiata
  • Mezza bustina di lievito vanigliato
  • Zucchero a velo
  • Olio di semi di girasole per la frittura

Preparazione:

Sbucciate la mela e tagliatene metà a cubetti. Conservatele in acqua e limone per evitare che diventino nere.

Nel frattempo setacciate la farina e create la classica fontana dove all’interno aggiungerete lo zucchero, il lievito setacciato, l’uovo e la buccia di limone grattugiata. Mescolate per bene con una forchetta fino ad amalgamare tutti gli ingredienti. Unite il latte intiepidito leggermente e l’aroma di vaniglia.

Scolate le mele, asciugatele su un foglio di carta da cucina e poi unitele all’impasto.

Mescolate fino ad ottenere una pastella liscia ed omogenea.

Preparatevi dunque alla frittura, scaldando l’olio per bene e mantenendolo ad una temperatura di 170/175 gradi. Con l’utilizzo di due cucchiai formate le vostre frittelle e buttatele direttamente nell’olio caldo. Fate cuocere per circa due minuti tenendo girata la frittella. Una volta cotte, scolatele, lasciatele intiepidire su un foglio di carta da cucina e poi ricopritele di zucchero a velo.

Buona preparazione.

 

Rispondi