God save the Tea, il nuovo format di Sara Gilli

Ultima modifica 24 Agosto 2020

Ho conosciuto Sara diversi anni fa, era la mia referente per l’Area Kidz del Festival Gourmet Taste of… che oramai seguiamo da quattro anni.
Semplice, raffinata, indiscutibilmente determinata e un po’ fuori di testa. Forse questo il motivo per cui siamo subito andate d’accordo, tra matte ci si intende bene 😛

Marito inglese, due figli nati a Londra, e questa sua aria half British nonostante sia nata in Italia e viva a Varese.

1150971_10151789044621737_1303859449_n

Non siamo mai riuscite a vederci ”extra lavoro” fino a prima dell’estate, quando finalmente abbiamo chiacchierato come vecchie amiche,  davanti alla classica tazza di… caffè. E così, tra un pettegolezzo e l’altro, mi racconta della sua volontà di realizzare un sogno.

Che meraviglia, penso. Quando una persona che conosci e che stimi decide di mettere da parte il certo per l’incerto, per inseguire i propri sogni, non puoi che essere orgogliosa di averla come amica.

Inizia a raccontarmi della zia novantenne, con la tavola per il tè sempre imbandita a qualsiasi ora del giorno. Della suocera, che per regalarle una tazza speciale ne ha acquistato ben sette scatoloni. Della sua passione per il rito del tè, come solo gli inglesi sanno fare, e delle oltre 500 tipologie diverse di tazzine di fine porcellana inglese che si è ritrovata in casa da un giorno all’altro.

Il sogno? Quello di realizzare dei veri ed originali Tea Party per un’occasione speciale, un compleanno importante, il lancio di un prodotto, il baby shower di un’amica, o anche semplicemente per passare un pomeriggio come mai prima.

Nasce così God Save the Tea, un nuovissimo format, che ci permetterà di scoprire l’arte e le gioie di una tazza di tè.

Sara Gilli_tea_-39

Cosa include il servizio?
– Progettazione del party
– Menu a scelta, dolce e salato
– Tè o cocktails di accompagnamento
– Noleggio di porcellane, posate e biancheria d’epoca
– Allestimento della location, con oggetti vintage e di design

Sara Gilli_tea_-39

Io, che il tè lo adoro sarò sicuramente un’assidua frequentatrice dei suoi salotti itineranti. E chissà che non ne arrivi presto uno anche a Milano.

Sara Gilli_tea_-121

Intanto il primo appuntamento è Venerdì 23 – ore 17 – spazio Arthelier a Varese con ingresso gratuito.

Che dire… God Save the tea, now and forever!

Monica Volta

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

GLI ULTIMI ARTICOLI

More article