Il mare in una stanza. Le luci notturne a forma di polipo

0
680

Tempo fa vi avevo presentato delle bellissime luci con la forma di vari animali, che cambiavano colore con il battito delle mani ma vi avevo fatto conoscere anche i peluche tartaruga che proiettano sulle pareti 8 diverse costellazioni in vari colori.

In entrambi i casi si trattava di lucine notturne che aiutano il bambino ad addormentarsi in una stanza che diventa un po’… magica!

Anche oggi parliamo di lucine notturne ma visto che la voglia di andare è tanta…
Vi presentiamo un simpatico polpo disponibile in 3 colori: azzurro, rosa e azzurro con i tentacoli verdi.

Beh… tentacoli… In realtà quando si parla di tentacoli ci si immagina delle lunghe zampe mobili. Questi invece sono a forma di pallina che secondo me è la caratteristica che lo rende cosi simpatico 😛
La testa, perfettamente tonda, come potete vedere nelle immagini, è piena di forellini di varie forme.

E’ proprio grazie a questi che, quando il polpo è acceso, vengono proiettati sulle pareti della stanza stelle marine, bolle e pesciolini intenti a riprodurre soffici bolle… e in un attimo i bambini si troveranno in un magico paesaggio marino che li rilasserà e li aiuterà ad addormentarsi più facilmente, attenuando allo stesso tempo la paura del buio.

polpo_rosa3

Grazie alle sue dimensioni ridotte può essere utilizzato anche in vacanza, in albergo o in macchina durante in viaggio.

E’ anche dotato di timer di spegnimento automatico dopo 45 minuti per garantire il buio durante la fase di sonno profondo, come consigliano i pediatri.

polpo_azzurro6

E se non amate il polpo ma amate il mare… potete dare un’occhiata alla tartaruga tranquilla che proietta una luce che sembra provenire da sott’acqua, mentre riproduce dei suoni rilassanti.

Ma della tartaruga magari vi parlerò un’altra volta.

Vivo a Roma, sono la “felice e disperata” mamma di due bambini e babymama.it è il mio shop. Un negozio online di prodotti non convenzionali per bambini, nato nel 2012.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here