Laura Chiatti e Marco Bocci: quanto se la tirano!

Ultima modifica 18 Giugno 2018

bocci-chiatti-matrimonio

Neanche attorno al matrimonio della coppia reale inglese William e Kate c’erano stati tanta suspance, tanto mistero e tante aspettative quanto ce ne sono stati attorno al matrimonio Laura Chiatti e Marco Bocci!
Infatti, si sono sposati in questi ultimissimi giorni a Perugia, con un matrimonio da favola, con un sacco di invitati, in location esclusiva e tanto sfarzo… e se la sono tirata talmente tanto da:

  1. cercare di depistare stampa e gossip dando prima una data e poi un’altra del matrimonio
  2. organizzare un addio al celibato-nubilato da accapponare la pelle, tanto è stato trash!
  3. far sequestrare i cellulari a ben 400 invitati per motivi di privacy e sicurezza (ma, anche alle udienze del Papa si fa di questo?! E quando esce Obama, che si fa per motivi di sicurezza?)
  4. Chiudere il traffico locale attorno alla chiesa per tutto il pomeriggio per ordinanza comunale (già che c’erano, potevano anche organizzare un bel cambio della guardia, dai, ci stava tutto, o no?)
  5. Avere ben otto testimoni, no, dico: OTTO! E che è!? Tra questi sarebbe dovuto esserci anche Raoul Bova, ma pare che abbia disdetto all’ultimo la sua presenza, per motivi di lavoro… o forse perchè ormai lui è diventato allergico ai matrimoni? Mah…
  6. negare fino all’ultimo di aspettare un bambino, per poi fare l’annuncio durante il ricevimento di nozze, davanti a tutti gli invitati, come se si trattasse di un colpo di scena… ma ormai lo si sapeva già da  un po’!

Insomma, dire che si comportano come più che divi Hollywoodiani è dire poco… ma riportare anche loro con i piedi per terra, no?
Peccato però, che in tutto questo, lui non abbia avuto il tempo nemmeno di farsi la barba, che peccato!

In ogni caso, auguri per il matrimonio e soprattutto per il figlio.

Date la manie di grandezza, chissà se i bookmaker londinesi già scommettono sulla durata di questo matrimonio, vado a cercare… non sia mai che vinco qualcosa!

PS: daje Emma, sgolati un altro po’ sul palco del Summer Festival, almeno ti sfoghi!

Micaela – Le M Cronache

Rispondi