Aiuto! Non riusciamo ad avere rapporti sessuali

0
754

Sono molte le coppie sposate da diversi anni, con una vita sessuale appagante, ma che non riescono ad avere un rapporto sessuale… completo!

rapporti sessualiQuesti casi rientrano nei cosiddetti “matrimoni bianchi”.

La causa più frequente è un vaginismo della donna, che consiste in una contrazione involontaria del terzo esterno della vagina, che rende impossibile la penetrazione.
Molto spesso la causa del vaginismo è di tipo psicologico: ansia somatizzata che blocca il muscolo all’entrata della vagina.
Anche la figura del partner ha un ruolo fondamentale: spesso si tratta di uomini timidi e magari anche con problemi di eiaculazione precoce.

Tutti problemi risolvibili, per i quali assolutamente non bisogna provare alcun tipo di vergogna. Non bisogna chiudersi in se stessi, ma parlarne con una persona che possa aiutarci. E’ fondamentale raccontare il problema ad un professionista.

Professionisti come il dottor Fausto Galmarini e la dottoressa Paola Rossi che operano a Milano e sono esperti nelle varie problematiche di coppia.
A volte basta davvero poco, una consulenza corretta, un’analisi completa e quello che ci può’ sembrare un problema insormontabile diventa di facile risoluzione.

Sappiamo tutti quanto purtroppo i problemi legati al sesso spesso e volentieri rovinano i rapporti. Ci sono coppie che pur amandosi follemente non riescono a vivere serenamente ed entrano in una crisi profonda, che a volte porta anche alla separazione. Litigi inutili che potrebbero essere risolti con una semplice chiacchierata.

Uno dei problemi principali è la ‘timidezza’ chiamiamola così. La non voglia di raccontare i nostri problemi ad un esterno, soprattutto se si tratta di ‘quei’ problemi.
Il primo passo verso la soluzione è invece accettarli, ammetterli e quindi condividerli.

Le testimonianze dei clienti dello studio Galmarini-Rossi sono emblematiche. Ansia da prestazione, vaginismo, problematiche legate all’erezione. Sono tutte realtà. Sono molte le coppie che soffrono di questi problemi e che sono riusciti a trovare una soluzione affidandosi ai professionisti.

Basta una telefonata, una prima chiacchierata in cui si esprimono i problemi alla base della crisi di coppia, e poi prendere un appuntamento.
E’ molto più facile di quanto sembra.

Mamma di due bellissimi bambini, amante della vita. Adoro leggere e passo la maggior parte del mio tempo a girovagare in rete, alla ricerca di qualche cosa di interessante.

Rispondi