Pink is good: le Pink Ambassador di Fondazione Veronesi per la prevenzione

0
330

Ormai mi conoscete, sono una mamma vulcanica e così mi sono lanciata in una nuova avventura… e che avventura!
Un’avventura con la A maiuscola perché una campagna di prevenzione del tumore al seno ed in generale dei tumori femminili.

Ho avuto il grande onore di essere al fianco di Fondazione Umberto Veronesi e di entrare a far parte delle Pink Ambassador del gruppo di Perugia.

Ma chi sono le Pink Ambassador e cosa è il progetto Pink is Good?

Le Pink Ambassador sono un gruppo di donne hanno avuto un tumore, che hanno affrontato la malattia e l’hanno sconfitta e che, con la corsa, vogliono farsi portavoce di un messaggio importante.

Molteplici gli obiettivi: prevenzione, stile di vita corretto e sostegno alla ricerca scientifica.

Ed attraverso il gruppo, partecipando a maratone e mezze maratone in giro per l’Italia e per il mondo, diventare il volto della rivincita sulla malattia, della possibilità di riprendere una vita normale per affermare che il tumore si può affrontare e sconfiggere.

Le Pink Ambassador sono seguite da un team tecnico d’eccellenza: medici, nutrizionisti, psicologi e allenatori.

Le Pink Ambassador di Fondazione Umberto Veronesi condividono la propria esperienza di malattia a sostegno della ricerca scientifica d’eccellenza e della prevenzione, per dimostrare l’importanza della diagnosi precoce e dei corretti stili di vita nella lotta contro i tumori tipicamente femminili. Correndo, parlano a tutti di coraggio, di ricerca, di prevenzione.

pink ambassador

Una speranza per tutte le “sorelle” che in questo momento stanno affrontando la malattia ma soprattutto un grido a tutte le donne sull’importanza della prevenzione.

PREVENZIONE, PREVENZIONE e ancora PREVENZIONE.

È questa la chiave e Pink is Good è il progetto di Fondazioni Umberto Veronesi che promuovere la prevenzione, indispensabile per individuare la malattia nelle primissime fasi, e fare informazione sul tema in modo serio, accurato, aggiornato.

Il progetto Pink is Good di Fondazione Umberto Veronesi nasce anche per dare un sostegno concreto alla ricerca scientifica. Grazie al finanziamento di borse di ricerca per medici e scienziati che hanno deciso di dedicare la loro vita allo studio e alla cura del tumore al seno e degli altri tumori femminili. come ci spiega il sito del progetto

Comunque avete capito bene, con la corsa.
Certo che far correre me ben oltre la metà del cammin di nostra vita, sarà già di per sé una sfida specialmente per il nostro coach Federico. Ma insieme alle altre Pink Ambassador e soprattutto per uno scopo così importante, ce la metterò tutta.

Perché niente ferma il rosa, niente ferma le donne.

Riminese trapiantata per amore in Umbria da ormai 18 anni. Ex dietista e mamma attempata, di due fantastici figli del cuore che arrivano dal Brasile. Ma il tempo passa e i figli crescono (e non sia mai avere mamma sempre fra i piedi) ho ripreso a studiare e sono diventata Mediatore familiare, civile e commerciale. E a breve...mediatore penale.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here