Ragnetti cioccolatosi

Ultima modifica 7 Agosto 2020

A meno che i vostri figli non siano aracnofobi, i ragnetti di cioccolato sono gustosissimi e aggiungeranno un tocco di terrificante simpatia alla vostra tavola.

Ragnetti cioccolatosi: per un Halloween gustoso al cioccolato

ragnetti_cioccolato

Ingredienti (per 20 ragnetti)

Marmellata di albicocche: 40 g
Torta al cioccolato: 250 g
Cioccolato fondente: 150 g
Burro: 30 g
Panna fresca liquida: 30 g
Codetta al cioccolato: qb per ricoprire
Rotelline di liquirizia: 6
Caramelline tonde argentate di zucchero: 12

Preparazione

Sbriciolate 250 gr di torta al cioccolato in una ciotola e unite la marmellata di albicocche.
Almagamate bene gli ingredienti per ottenre un composto compatto e modellabille

Prendete un cucchiaio di composto alla volta e formate tante palline, modellando l’impasto con le mani. Adagiate le palline su di un vassioio riscoperto con un foglio di carta da forno

Fate sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria e unite il burro: la glassa dovrà risultare liquida, liscia e omogenea. Qualora dovesse essere troppo dura, aggiungete 30 ml di panna. Tuffate una pallina alla volta in modo da ricoprirla interamente

Passate poi le palline nelle codette di cioccolato, facendole aderire bene su tutta la superficie e riponetele sul vassoio.

E’ il momento della decorazione: posizionatel due palline di zucchero argentate su ogni pallina, in modo centrale e ravvicinato, a formare due occhietti.
Lasciateli asciugare bene in un luogo fresco.
Intanto preparate le zampette dei ragni ricavando dei pezzetti lunghi circa 6-7 cm dalle rotelline di liquirizia

Con uno bastoncino per spiedini praticate 6 fori (3 per lato) su ogni pallina, e in ognuno di essi infilateci l’estremita di un pezzetto di liquirizia che fungerà da zampetta.

Ecco che, con un po’ di pazienza, i ragnetti di Halloween saranno pronti a zampettare sul vostro buffet!

Rispondi