E se Halloween deve essere… che torta di zucca sia!

Ultima modifica 7 Agosto 2020

Mamme, rassegnatevi: questo sarà l’unico periodo dell’anno in cui i bambini grideranno eccitati per avere una zucca.

Ma passato Halloween, accantonata l’esperienza del “dolcetto o scherzetto?”, riposti a malincuore scheletri e ragnatele in una scatola del magazzino, anche la nostra amica arancione finirà nel dimenticatoio fino al prossimo anno, improvvisamente guardata con sospetto dai più piccoli.

Approfittiamo quindi di questo momento per godere della sua compagnia e provare qualche ricetta che non convincerà i più piccoli ma piacerà sicuramente ai più grandi.

Pensate alle ricette che conoscete con questo ortaggio: i sublimi ravioli di zucca sono uno dei pochi piatti che vi vengono subito in mente?

Bene, oggi vi proponiamo un rustico che si sposa alla perfezione con due ingredienti che spesso vengono abbinati tra loro per creare mix sorprendenti: li faremo incontrare all’interno di una meravigliosa torta.

Torta Rustica alla Zucca

Comincio con dirvi di… dimenticare la sfoglia.
Creeremo infatti praticamente dal nulla una pasta semplice e morbida ma altamente saporita grazie all’aggiunta di un magico ingrediente: la salvia.

Impastiamo quindi 250 gr di farina con 100 di burro, un pizzico di sale, la salvia sminuzzata (abbondate con questa pianta aromatica.
Ne amerete l’effetto marmorizzato conferito all’impasto) e circa 100 ml di acqua.
Riponete il panetto così ottenuto in frigo avvolto nella pellicola: lo riprenderemo quando la nostra protagonista sarà pronta.
Passiamo dunque a lei, sua signora la zucca: tagliamo in grandi pezzi circa 500 gr di polpa di zucca e avvolgiamola nella carta alluminio.

Inforniamo a 200° finché non diventerà morbida e pronta a essere ridotta in purè con il solo aiuto di una forchetta; ci aggiungeremo un uovo, abbondante parmigiano (io ne metto anche più di 100 grammi), sale, pepe e… un altro ingrediente “interessante” quando si parla di zucca: un po’ di cannella.

torta di zucca

Un solo pizzico creerà un mix di sapori/colori che proprio non vorranno allontanarsi dal nostro palato e dalla mente una volta che avrete assaporato una fetta di questa pura meraviglia.

Stendere la pasta in una teglia (a me piace in versione rettangolare) imburrata e infarinata e bucherellarla; distribuirci sopra il composto e se avanza della pasta formare delle decorazioni per chiuderla e presentarla al meglio (che ne dite ad esempio di ritagliare la forma di una zucca dall’impasto e porlo al centro del nostro rustico?).

Cuocere x circa 35 minuti a 180° e… buon Halloween a tutte!

A cosa state pensando?

Se questa torta salata piacerà anche ai bambini?
E’ un po’ dura, lo so: i miei si sono divertiti molto a impastare e osservare la trasformazione da zucca a torta ma poi, di fronte al sapore un po’ dolciastro, anche il più onnivoro dei due ha rinunciato.

Però questa torta rustica è veramente particolare e andrà benissimo per un Halloween tra adulti: in fondo chi l’ha detto che mostri, travestimenti e scheletri sono solo per i più piccoli?

A loro dolcetti e scherzetti, a noi… la torta rustica alla zucca e salvia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

GLI ULTIMI ARTICOLI

More article