Il cavolo viola nel risotto, un’armonia di colori

0
314
risotto al cavolo viola

Ultima modifica 15 Novembre 2021

Un’armonia di colori ed un mix perfetto di sapori rende unico questo golosissimo risotto al cavolo viola.

Cucinare è come dipingere. Cucinare è inventare, rielaborare e poi giocare. Mixare sapori, ma anche scoprire nuovi ingredienti…ed ecco che così facendo nasce questo risotto al cavolo viola.

Devi avere un fuoco dentro, mille idee che si mischiano tra di loro, un po’ di malinconia dei sapori passati e soprattutto la curiosità di scoprire nuovi gusti.

Cucinare è come colorare mettendo nel piatto le tue sensazioni, i tuoi stati d’animo ed i tuoi sogni trasformandoli in qualcosa di goloso.

Questo che vi presento oggi è un coloratissimo risotto al cavolo viola con crema di zucchine alla ricotta e trota salmonate scottata in padella.

risotto al cavolo viola

Non abbiate paura di osare!

Prepariamolo insieme…

Tempo di preparazione: 30 minuti

Ingredienti:

  • Mezzo cavolo viola
  • Latte
  • Mezza cipolla bianca
  • Olio extravergine d’oliva
  • 2 zucchine
  • 1 confezione di ricotta piccola
  • 1 filetto di trota salmonata
  • Riso
  • 1 carota
  • 2 gambe di sedano
  • Una noce di burro

Preparazione:

Cominciamo preparando un semplice brodo vegetale facendo bollire, partendo da acqua fredda, carota, sedano e zucchina per almeno mezz’ora.

Nel frattempo tagliamo a fettine sottili il cavolo viola e facciamolo rosolare, per alcuni minuti, con un filo di olio extravergine d’oliva. Aggiustiamo di sale ed aggiungiamo il latte che dovrà coprire tutto il cavolo. Lasciamo cuocere a fiamma bassa per circa quindici minuti.

Intanto tagliamo la zucchina a cubetti e facciamola rosolare con un filo di olio extravergine d’oliva per una decina di minuti. Mettiamola poi nella ciotola del frullatore ad immersione, salate ed aggiungete la ricotta. Frulliamo fino ad ottenere una crema densa e liscia.

Prendiamo poi il cavolo viola, mettiamolo nella ciotola del frullatore ad immersione e frulliamolo fino ad ottenere un crema corposa.

Prendiamo il filetto di trota salmonata, eliminiamo la pelle e poi tagliamolo a listarelle. Scaldiamo una pentola antiaderente e scottiamolo delicatamente per cinque minuti.

Procediamo infine con la preparazione del risotto. Tostiamo il riso con della cipolla tritata e dell’olio extravergine d’oliva. Aggiungiamo poi il brodo bollente e lasciamo ridurre. Continuate ad aggiungere il brodo man mano che si riduce, fino a cottura ultimata. Una volta cotto il riso spegniamo il fuoco e mantechiamo con una noce di burro e la crema di cavolo viola. Impiattiamo aggiungendo la crema di zucchine e ricotta e la trota salmonata scottata.

Buona preparazione.

Rispondi