Iscrizione a scuola 2019/2020, cosa c’è da sapere

0
174

Ci siamo. Anzi, siamo in anticipo rispetto agli anni scorsi. L’iscrizione a scuola 2019/2020 è ufficialmente partita il 7 gennaio.

Iscrizione a scuola 2019/2020

Il 7 gennaio infatti è scattata l’ora x nella quale studenti e genitori hanno potuto iniziare la procedura per l’iscrizione a scuola 2019/2020 di qualsiasi ordine e grado.

Dalla primaria alla media e fino alle scuole superiori.

Iscrizione a scuola 2019/2020

La data di inizio è stata dunque fissata per il 7 gennaio, mentre quella di fine è stata anticipata rispetto allo scorso anno al 31 gennaio 2019, fino alle ore 20.00.

Questo, secondo il ministro Bussetti per far si che a inizio anno scolastico le cattedre siano occupate in maniera definitiva dai docenti di ruolo. E noi genitori gli auguriamo buon lavoro.

La prima cosa da fare, per iscrivere il proprio figlio a scuola, è accedere al sito del Miur.

Per l’iscrizione a scuola 2019/2020 di alunni che frequenteranno la prima media è necessario esprimere la propria preferenza tra 30 e 36 ore (elevabili a 40 in caso di scuole a tempo prolungato)

È possibile indicare una rosa di 3 scuole di proprio gradimento, che saranno opzionate in caso di eccedenza di iscrizione.

Per l’iscrizione a scuola 2019/2020 di alunni frequentanti il primo anno di superiore sarà necessario scegliere:

  • La scuola.
  • L’indirizzo di studio.
  • Una seconda e terza scuola in caso di eccesso di iscrizioni nelle precedenti scelte.

Per l’iscrizione a scuola 2019/2020 di istituti musicali e coreutici invece la composizione delle classi è ovviamente subordinata al superamento dell’audizione che verifichi le competenze degli iscritti.

La scelta ovviamente più “delicata” è quella degli alunni che quest’anno frequentano la terza media. E che dovranno scegliere non solo la scuola ma anche l’indirizzo di studio adatto alle loro preferenze e capacità.

In questo può aiutare una classifica effettuata da Eduscopio che indica le migliori scuole d’Italia del 2018

Niente di nuovo invece per ricevere le credenziali di accesso al Miur, per conoscere il codice della scuola, per registrarsi e compilare e inoltrare la domanda.

Basterà entrare sul sito del Miur e seguire le indicazioni fornite.

iscrizione a scuola 2019/2020

Gli alunni che vivono nelle zone terremotate di Abruzzo, Marche, Umbria e Lazio godranno di interventi specifici e di un tempo aggiuntivo per la scelta della scuola.

Allora care mamme, il count down è iniziato. Noi consigliamo sempre di partecipare agli open day indetti dalle varie istituzioni scolastiche e di fare anche un giro virtuale in rete per conoscere le scuole anche attraverso i loro siti.

Il resto è cosa da ragazzi!

Classe 1971, dicono buona annata per il barolo, viaggiatrice per indole, blogger per caso, mamma per scelta di 2 ragazzi di 8 e 14 anni che come tutti i figli (maschi per giunta), mi fanno tribolare.

Rispondi