Neo Mamme: lo sport si fa con M’amadance

0
199

M’amadance® è nata qualche anno fa, dopo la mia seconda gravidanza.

Sono istruttrice di corsi musicali da oltre 20 anni, amo la musica il fitness e, come detto sopra, sono mamma. Alla seconda gravidanza ho pensato che fosse giunto il momento di creare un format di lezione rivolto alle mamme, che tropo spesso non hanno voglia, non trovano il tempo o semplicemente non sono stimolate a fare movimento.

m'amadance

La sfida era quella di trovare modo divertente e alternativo per riprendere del tempo per se cominciando o ricominciando a fare attività fisica senza sensi di colpa.
Già, senza ‘quel’ senso di colpa che ti viene subito dopo essere diventata mamma, nel rispetto del tuo piccolo. Quello che ti impedisce di lasciarlo anche solo per 5 minuti, per pensare a te stessa. Ora c’è lui ad avere bisogno di te.

Il risultato è che, quasi sempre, ci si annulla. Dedicandosi completamente a lui e trascurando i nostri ‘doveri’ di donna.

M’amadance nasce per aiutare le mamme

Il passeggino diventa un vero e proprio strumento di lavoro e divertimento.

Quindi niente baby sitter o nonna a cui lasciare il piccolo.

45 minuti di lavoro intenso dove si alterna la fase cardio a quella di tonificazione.
In questo modo si bruciano davvero tante calorie in compagnia di altre mamme che, come noi, hanno gli stessi problemi di mancanza di tempo, non trascurando quindi la socializzazione importante nel post gravidanza.

I ritmi, i passi proposti e gli esercizi di tonificazione sono vari ma sempre semplici ed accessibili a tutti.

m'amadance

E i bimbi?

Sono felici di vedere la mamma che balla e si muove con loro ma puo’ anche capitare che dormano durante tutta la lezione.
Avete capito bene! A volte il dondolio del passeggino mentre mamma si diverte serve per cullare il bambino, che si addormenta serenamente, permettendo alla mamma di continuare i suoi esercizi.

Un’altra cosa importante è che in questo modo la mamma ha sempre sott’occhio il proprio piccolo. Cosa da non trascurare, soprattutto per le mamme chioccia, che i primi mesi hanno una difficoltà estrema a lasciarli da soli.

M’amadance ha interessato molti giornalisti che in questi anni hanno scritto del metodo, complimentandosi con noi per l’idea. Abbiamo passato le selezioni di Ballando on the road incuriosendo personaggi noti della giuria.
Grazie a queste selezioni è stato creato un video andato in onda a La vita in Diretta su Rai 1, qualche tempo fa.

Abbiamo sicuramente ancora molta strada da fare, l’ obiettivo é quello di portare il nostro movimento per mamme in tutta Italia. Per far si che questo sia possibile confidiamo anche nel passaparola di tutte le mamme che hanno provato e ne sono rimaste affascinate.

Si sa che la mamma soddisfatta condivide con piacere la propria esperienza con le amiche. Ed è proprio su questo che puntiamo, con la disponibilità da parte nostra di creare corsi nelle maggiori città italiane.

A questo proposito stiamo preparando una formazione che possa consentire l’abilitazione alle istruttrici ad insegnare questa disciplina. Quindi, se avete voglia di imparare qualche cosa di nuovo e originale, e siete appassionate di fitness e di musica, non esitate a contattarci. Potreste trovare in M’amadance una possibile valvola di sfogo, oltre ad un lavoro

Ma le novità non sono finite.
Stiamo lavorando per affiliarci ad una disciplina antichissima ed abbiamo già presentato il progetto in federazione. Siamo in attesa del responso, con le dita incrociate!

Intanto, se vorrete seguirci, ci divertiremo qui con voi, su questo magazine con approfondimenti sulla disciplina, qualche suggerimento per divertirvi saltellando con i vostri figli e spiegandovi passo a passo il nostro progetto!

Rispondi