Nicholas Simmons ritrova la sua famiglia

0
733

Ultima modifica 6 Aprile 2016

nicholassimmons

Nicholas Simmons ha 20 anni e abita in una piccola cittadina vicino a New York. Lui era scomparso dalla casa dei suoi genitori il giorno di Capodanno, lasciando dietro di sé il portafogli, cellulare e tutto il resto. Quattro giorni più tardi, una fotografa dell’ Associated Press – Jacquelyn Martin – stava cercando un modo per illustrare il clima insolitamente freddo e ha scattato una fotografia con Nicholas che si scaldava su una griglia di vapore a pochi isolati dal Campidoglio degli Stati Uniti.

Jacquelyn Martin è stata contattata su Twitter da USA Today e il giornale è stato contattato a sua volta dai genitori di Nicholas, Paul e Michelle. Molte domande rimangono senza risposta sul perché il giovane abbia lasciato casa e di come sia finito a Washington.

Jacquelyn Martin era stata assegnata alla Casa Bianca quel fine settimana ma visto che il Presidente Barack Obama era ancora in vacanza alle Hawaii, lei ha trascorso la giornata alla ricerca di scatti che illustrano il freddo. Ecco come ha trovato Nicholas in una zona dove le persone senza fissa dimora si riuniscono quando c’è molto freddo. Lei ha notato una persona in particolare, rannicchiata sotto una coperta. “Mi ha colpito la sua giovane età“, ha detto Jacquelyn. “Io mi presentai e gli strinsi la mano. Ha detto che il suo nome era Nick.

nicholassimmons2

Il giorno successivo, la fotografa ha ricevuto un messaggio via Twitter da USA Today che le diceva che la famiglia di Nick lo aveva riconosciuto e stava cercando di localizzarlo. Michelle Simmons era certa che il giovane uomo nella fotografia fosse suo figlio, scomparso da quattro giorni.

La polizia ha raccolto Nicholas domenica pomeriggio e l’hanno portato in un ospedale. Il padre del ragazzo Paul e il fratello Paul Jr. sono arrivati a Washington in serata e sono andati subito in ospedale.

E ‘davvero gratificante vedere che una fotografia può fare la differenza tangibile nella vita di qualcuno. Questa è una cosa davvero incredibile”, ha detto Jacquelyn “Sono felice e commossa nel sapere che una mia fotografia possa contribuire a riunire questa famiglia.”

Tutto questo  è stato davvero un colpo di fortuna, un miracolo per Nicholas Simmons.

Paola Lovera

 

Rispondi