Tortino di polenta croccante, peperonata e ricotta

0
417

Ultima modifica 15 Novembre 2021

Solo tre ingredienti, semplici e sani. Il tortino di polenta croccante è qualcosa di veramente irresistibile.

Quanto amo abbinare ingredienti semplici! Mi diverto proprio! Oggi vi propongo questo golosissimo tortino! Il gioco di forme e colori vi conquisterà, perché come è giusto che sia, l’occhio vuole la sua parte! Per non parlare della polenta croccante che, abbinata alla peperonata ed alla ricotta vi lasceranno a bocca aperta

tortino di polente

Questo tortino vi prenderà per la gola! Parola di mamma.

Lo ammetto la peperonata con la polenta è uno dei mie piatti preferiti. Il profumo che invade casa quando la preparo sa di domenica, di pranzi dalla nonna e di ricordi felici. E qui da noi, senza polenta, non è domenica. Ecco che allora ho pensato di rivisitare un piatto tradizionale. Ho aggiunto poi la ricotta per renderlo completo, un piatto “unico” e sano, qualcosa di “diverso” dal solito, un’alternativa.

Vi racconto brevemente come preparalo? Lo trovate anche sulla mia pagina Instagram!

Tempo di preparazione: 20 minuti

Ingredienti: (per 3 persone)

  • 1 peperone giallo
  • 1 peperone rosso
  • Mezza cipolla di Tropea
  • Basilico fresco
  • Una teglia di polenta raffreddata
  • Olio extravergine d’oliva
  • Passata di pomodoro
  • 1 ricottina

Preparazione:

Preparate la polenta e lasciatela raffreddare in una teglia (l’ideale sarebbe utilizzare gli avanzi di polenta del giorno prima).

Preparate la peperonata: sbucciate i peperoni con un pelapatate e tagliateli a cubetti della stessa dimensione. Sbollentateli per cinque minuti. Rosolate mezza cipolla di Tropea tritata con un filo d’olio extravergine d’oliva ed unite poi i peperoni. Aggiungete la passata di pomodoro e cuocete a fiamma bassa per una decina di minuti. A cottura ultimata unite il basilico fresco.

Ricavate dei dischi con la polenta raffreddata completamente e fateli rosolare in pentola con un filo d’olio extravergine d’oliva fino a quando non risulteranno dorati e croccanti. In alternativa potrete cuocerli in forno preriscaldato a 200 gradi per dieci minuti.

Impiattate formando gli strati ed aggiungendo la ricotta.
Buona preparazione.

 

Rispondi