Happy Summer – Learn by doing il centro estivo innovativo

0
826

Si avvicina il periodo delle iscrizioni ai centri estivi.
Noi mamme dobbiamo iniziare a scegliere.
Quali sono quelli che più si adattano alle nostre esigenze familiari e dei nostri figli?

L’offerta è vasta, infatti esistono tante tipologie di centri estivi. Da quello prettamente sportivo a quello centrato sui laboratori creativi, da quello in lingua inglese a quello che si occupa dell’archeologia.

Happy Summer – Learn by doing

 

Giunto oramai alla sua quarta edizione, Happy Summer Lern by doing è un centro estivo molto innovativo, che viene incontro alle esigenze delle famiglie di bambini con disturbi generalizzati dello sviluppo, ritardo di linguaggio e deficit motorio.

L’idea nasce grazie all’associazione Bimbi&Co di cui fanno parte Logopedisti, neuropsicomotricisti dell’età evolutiva, terapisti occupazionali, psicologi dell’età evolutiva e genitori.

Lo scopo è quello di diffondere a livello sociale la cultura dei disturbi generalizzati dello sviluppo, del linguaggio e dell’apprendimento in età evolutiva.

Disturbi che ancora troppo spesso visti come disagio, vergogna e a volte come qualcosa di sconosciuto.

Learn by doing

Bimbi & Co. Onlus svolge attività di consulenza e supporto familiare.
Grazie alla presenza di operatori sanitari qualificati, riesce ad integrare percorsi riabilitativi tempestivi rivolti a bambini, adolescenti e adulti. Il tutto attraverso servizi di diagnosi precoce, trattamento dei disturbi della relazione e dello sviluppo infantile e servizi di logopedia, neuropsicomotricità e psicoterapia per bambini e adolescenti.

Il progetto del centro estivo è realizzato in collaborazione con la Cooperativa Sociale Onlus Otto Passi.

Learn by doing è un progetto Bimbi & Co. basato sulla ricerca e volto a dimostrare l’efficacia e l’importanza di una costanza nel lavoro quotidiano per diverse ore consecutive rispetto al singolo intervento terapeutico settimanale.

La Cooperativa Sociale Onlus OTTO PASSI opera da anni nel settore dell’inclusione e delle attività ricreative per minori con bisogni educativi speciali a scuola e nell’organizzazione di centri estivi ludico ricreativi.
Costituita da personale socio assistenziale si ispira a principi di mutualità e solidarietà ed ha come obiettivi primari il miglioramento della qualità della vita dei gruppi sociali più deboli.

Cosa propone Happy Summer-Learn by doing?

Questo progetto integra il lavoro terapeutico sviluppato durante il corso dell’anno con rapporto 1 a 1 (operatore e bambino) con una proposta sperimentale studiata proprio per agevolare la relazione con i pari.
La sana competizione, l’osservazione dell’altro e lo scambio tra pari infatti favorisce l’integrazione e la relazione in favore di bambini con autismo, disturbi del comportamento e del linguaggio.

A chi si rivolge?
A bambini di età tra i 3 e i 6 anni, con disturbi generalizzati dello sviluppo del linguaggio e dell’apprendimento.

Quando si svolge?
Dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 16.30, dall’11 giugno al 27 luglio 2018

Dove?
Presso la sede della Pontifica Facoltà Teologica ‘Università Pontificia “San Bonaventura”, in via del Serafico, 1. Quasi tutte le attività proposte verranno svolte nel parco.

Programma tipo di una giornata

Percorso senso motorio
Laboratorio sulle autonomie
Sviluppo delle competenze linguistiche
Attività di autocontrollo, attenzione e sviluppo delle funzioni esecutive
Laboratori creativi

Il pranzo verrà servito alle 12.30 e i bambini verranno accompagnati in sala mensa dove consumeranno tutti insieme piatti espressi (per intolleranze, allergie o altre segnalazioni lo si potrà far presente nella scheda di iscrizione).
Si predilige la partecipazione attiva dei bambini per il pranzo, soprattutto per quanto riguarda apparecchiare e sparecchiare, invitandoli in questo modo alla responsabilizzazione e alla condivisone di spazi e ruoli.
Subito dopo raggiungeranno il parco in zona d’ombra e si dedicheranno ai giochi fino all’arrivo dei genitori entro e non oltre le 16.30.

Happy Summer Learn by doing – I costi

Il costo del progetto è di 210 € a settimana comprensiva di aliquota IVA al 5%.
I costi potranno pertanto essere portati in detrazione ed è prevista una riduzione del 5% per i fratelli.

La quota settimanale comprende:

Personale Sanitario qualificato con rapporto 1 a 3;
3 ore di logopedia a settimana;
3 ore di attività psicomotoria a settimana;
Merenda a metà mattinata;
Pranzo;
Merenda a metà pomeriggio;
Assicurazione;
Materiali strutturati.

Il termine ultimo per iscriversi è il 31 maggio ed il centro estivo partirà solo al raggiungimento di 11 iscritti.
In caso di maltempo le attività si svolgeranno all’interno della struttura nell’ampia sala giochi.
E’ consigliato portare un piccolo zaino con una maglietta e un pantaloncino di ricambio e una felpa e telo mare, cappellino e spray zanzare. I bambini dovranno indossare indumenti e scarpe comode.
Per qualsiasi altra informazione o chiarimento potrete contattare la Responsabile del progetto Learn By Doing, la Dott.ssa Enrica Lo Coco (tel.3408921318).

Il nostro augurio è che questo centro possa essere conosciuto il più possibile e risultare quindi una fonte indispensabile di sostegno per tante famiglie di Roma.

® Riproduzione riservata

La redazione del magazine. Nato nel maggio 2013, da marzo 2015, testata registrata al tribunale di Milano. Mamme di idee rigorosamente diverse commentano le notizie dell'Italia e del mondo, non solo mammesche.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here