Divertimento assicurato per i piccoli e relax per i genitori. Vi sveliamo come

0
349

Dopo la pandemia, tornano i compleanni

Figlio1: Mamma, sabato sono invitato alla festa di compleanno di Gaia!
Figlio2: Mamma anche io ho un compleanno questa settimana. Venerdì La Fede compie 9 anni, e mi raggiunge uffa.

Ecco, è tornato il momento dei compleanni.
Complice la pandemia, in questo ultimo lunghissimo periodo non ci sono state feste di compleanno. Spiacevole, certo, data la motivazione.
Ma… per noi mamme che ci eravamo abituate ai compleanni sul web ( terribili) riprendere le varie corse è un delirio. Fortuna che il tutto coincide con la bella stagione, quindi molti compleanni sono all’aperto.

Giovedì scorso, per esempio, a Milano c’era un caldo pazzesco. Si sentiva proprio che è arrivata la primavera.

Saltare non è mai stato così divertente!

Luisa, compagna di banco di mio figlio Lele ha organizzato una festa di compleanno per pochi, a casa sua. Ha una casa con un grande giardino appena fuori Milano. Hanno acquistato un trampolino elastico e lo hanno posizionato al centro del giardino. Era l’attrazione principale. Nel loro giardino c’era di tutto, dal ricco buffet a tema Mostri, a tutta una serie di trappole sparse un po’ ovunque. Festa a tema horror, per la piccola amante del genere.

Ma, i bambini erano attirati dal quel trampolino verde, che regnava al centro del prato.
Una coda infinita per salirci sopra.

Tanto che l’animatore, momentaneamente senza lavoro 😛 ha iniziato a creare un divertente gioco che consentiva l’accesso per pochi minuti al trampolino, solo dopo aver risposto ad alcune domande, e ad aver fatto una serie di movimenti particolari.

Una volta arrivato il proprio turno per salire sul trampolino, c’era chi saltava, chi rimbalzava, chi provava a fare le capriole.

Non potete capire quanto si sono divertiti i bambini!

A festa finita, Lele mi ha detto subito: mamma anche io voglio la festa di compleanno con un trampolino.

Perché non comprare un trampolino?

La piccola di casa, anni 4 da compiere, sarebbe sicuramente molto felice. Lei che ama saltare sarebbe a suo agio sicuramente in un trampolino elastico bambini.

Comodo perché si puo’ mettere fuori e poi nel caso portarlo agevolmente in casa se dovesse piovere e sicuro grazie alle apposite protezioni.

Vediamo i lati positivi: si stancherebbe subito e dormirebbe di più e si divertirebbe un sacco. Potrei forse riuscire a fare una doccia in pace.

Non male eh. Quasi quasi ci faccio un pensierino.
Dilemma: ce ne vorrebbero due, uno per la piccola e uno per i due gemelli.

Ma… avrei anche risolto il problema compleanni! E magari anche qualche week end di quelli in cui non si ha voglia di fare nulla, ma qualche cosa ci si deve inventare, altrimenti i figli si annoiano e voi sapete cosa vuol dire avere in casa un figlio che non si diverte, vero?

Boh, aggiudicato. Mi sa che avremo a breve un nuovo divertimento per la famiglia.
Poi tutti a casa mia. Figli che si divertono e genitori spaparanzati al sole, tra chiacchiere e barbecue.

Rispondi