La Regina d’Inghilterra incorona la Dama in Giallo

0
416

Ultima modifica 26 Gennaio 2016

jessica fletcher

Angela Lansbury è Dama. 88 anni, nata attrice di teatro ma resa famosa dal personaggio di Jessica Fletcher in “La Signora in Giallo”, telefilm che ormai è in onda da più di vent’anni senza calo di ascolti, ha ricevuto dalla Regina Elisabetta II la massima onoreficienza prevista in Inghilterra.

Lei, la Dama, che è nata proprio in Gran Bretagna e naturalizzata poi americana, piglio deciso, grandi occhi blu, modi garbati con un certo amplomb per l’appunto inglese, è stata diretta per molti anni dall’inseparabile figlio.

jessica fletcherLa ricordiamo tutti come protagonista nel classico Disney “Pomi d’ottone, manici di scopa”, anno 1971, e nel recentissimo film per bambini “I Pinguini di Mr Potter” con un irresistibile Jim Carrey, ma la sua immagine rimarrà sempre legata alla Jessica del palinsesto televisivo dell’ora del pranzo italiano

jessica fletcher

L’aria semplice, familiare, sicura e tenace la eleva tra le attrici straniere più apprezzate ed amate dei nostri anni. Piace perchè incarna l’amica, la confidente, la vicina su cui poter contare, schiva a pettegolezzi ed intromissioni non richieste.

Protagonista indiscussa e trasversale di una televisione che è cambiata molto nei gusti e nelle tendenze, Angela Lansbury è riuscita ha convincere “cucendosi” addosso i panni di una investigatrice self made, con pochi mezzi ma molta arguzia, attenzione ai piccoli dettagli ed alla psicologia dei sentimenti.

Una sorta di Miss Murple moderna, dalle tinte un po’ meno fosche e morbose. Una visione casalinga e familiare da godersi con la classica copertina sul divano di casa. Una coccola non troppo impegnativa ma neanche scontata.

jessica fletcher

La dimostrazione che, con un po’ di cultura ed interessi, la vecchiaia non è poi così noiosa e prevedibile. Si sopravvive a tutto, anche alla morte dell’amato marito Frank, sempre nominato come compagno di vita della protagonista del telefilm, … basta guardare ancora il mondo con occhi curiosi e mente aperta.

La Signora in Giallo è quindi ora Dame Angela Lansbury, prefisso d’obbligo quando ci si rivolge a lei. Questo quanto previsto dal protocollo inglese.

Ma le sorprese per lei non finiscono qui. Quest’anno è previsto un altro premio: Hollywood le consegnerà l‘Oscar alla carriera.

Morder, she wrote. Noi invece scriviamo … Complimenti splendida ottantottenne!

Michela Cortesi

Rispondi